Scienza e Tecnologia

FIORENTINA – INTER 1-1, A ICARDI RISPONDE SIMEONE

Condividi

Firenze. Tutto nel secondo tempo. Prima Icardi 51′, poi nel recupero il gol inaspettato del pareggio viola su assedio, palla svirgolata e il falco Simeone che insacca sotto il sette al  91′.

Nel l’Inter addirittura si rivede Joao Mario, nella Viola torna in difesa Pezzella.

Bella partita l’anticipo delle 20.45 al Franchi con la Fiorentina con una maggiore incisività in attacco ma con l’Inter che passa in vantaggio col solito Icardi. Cross in area di Cancelo e inzuccata di Icardi, Sportiello responde in tuffo ma l’argentino in tap-in insacca.

La Viola si riversa nella metà campo nerazzurra, due occasioni di Chiesa ma viene murato, poi Badelj, poi ancora Chiesa con dribbling sulla statuina Dalbert e palla che sfiora il palo al 75′.

La migliore occasione accade a Babacar con una Imperiosa rovesciata e Handanovic al miracolo in volo.

Entra Candreva per Cancelo, potrebbe essere la mossa vincente che all’86 ha la clamorosa occasione per chiudere la partita. Entra in area come un missile, dribbla Sportiello poi spara di destro sull’esterno della rete.

Quando il risultato sembrava ormai segnato arrivava il clamoroso pareggio di Simeone.che rispondeva a Mauro Icardi che ha nella Fiorentina la sua vittima preferita ( 10 gol in 13 sfide).

 

Fiorentina – Inter 1-1

Reti Icardi 55′, Simeone 92′

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING

CALCIO IN TV, TUTTE LE DIRETTE STREAMING SENZA PAGARE

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Benassi; Chiesa, Simeone, Thereau; All.: Pioli.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, Santon; Vecino, Gagliardini; Joao Mario,  Borja Valero, Perisic; Icardi; All.: Spalletti.

(Visited 181 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago