Con il ritorno alla normalità lavorativa Big G ha deciso di regalare un monopattino elettrico ai suoi dipendenti. A patto che lo utilizzino almeno 9 volte al mese

Il lavoro da casa piace ai dipendenti ma un po’ meno ai datori di lavoro. E con la fine dell’emergenza sanitaria da Covid le aziende stanno facendo di tutto per spingere i lavoratori a tornare in ufficio.

In Italia ma anche negli Stati Uniti. Dove il gigante della tecnologia Google ha deciso di incentivare i propri dipendenti a rientrare alle loro scrivanie in ufficio regalando loro un abbonamento a un monopattino elettrico Model One di Unagi.

L’unica richiesta è che essi lo utilizzino almeno 9 volte al mese per recarsi al lavoro.

Il programma scelto da Google per riportare i propri dipendenti in ufficio si chiama Ride Scoot e coinvolge diverse sedi, tra cui il quartier generale Mountain View ma anche le dislocate di Seattle, Kirkland, Irvine, Sunnyvale, Playa Vista, Austin e New York.

“Le persone si sono davvero abituate a lavorare da casa. Le aziende stanno cercando di fare tutto il possibile per migliorare l’esperienza del ritorno”, ha spiegato a The Verge David Hyman, fondatore e amministratore delegato di Unagi, che è partner del progetto.

Il Ceo dell’azienda produttrice di monopattini elettrici ha fatto sapere alla stampa americana che ha siglato accordi con altre compagnie per iniziative simili. Tra queste, Salesforce, che si occupa di servizi cloud in tutto il mondo.

Effetto guerra, aumenta il prezzo del nichel e diminuiscono le auto elettriche

Articolo precedenteDraghi al Copasir: “Siamo pronti a fare a meno del gas russo”
Articolo successivoUcraina, cane ritrova il padrone nell’inferno di Bucha: il video che ha commosso il web