Fedez e Chiara Ferragni a Ibiza con un jet privato: è polemica

Gli ambientalisti accusano la coppia più social d’Italia di fare greenwashing: “L’ecologismo è una questione seria e non un accessorio di moda da sbandierare quando si cerca di raccattare qualche like o vendere qualche biglietto in più”.

È polemica contro Fedez e Chiara Ferragni arrivati a Ibiza, in Spagna, a bordo di un jet privato. Gli ambientalisti accusano la coppia più social d’Italia di avere utilizzato uno dei mezzi di trasporto più inquinanti del pianeta Terra. A criticare il cantante e l’imprenditrice digitale è stato soprattutto il produttore Emiliano Rubbi con un lungo post su Facebook.

E insomma, si scopre che Chiara Ferragni e Fedez, per il loro viaggio con i pargoli da Milano a Ibiza a bordo di un jet privato (90 minuti), hanno inquinato esattamente quanto due persone inquinano nell’arco di un intero anno. Che uno dice: vabbè, mica sono i soli straricchi a usare dei jet privati pure per andare a fare la spesa, eh. Però, in effetti, almeno gli altri loro colleghi milionari solitamente hanno il buon gusto di non presentarsi come paladini dell’ambiente, forza Greta e via dicendo“, scrive Emiliano Rubbi.

Che poi conclude: “Quando si capirà che l’ecologismo è una questione seria e non un accessorio di moda da sbandierare quando si cerca di raccattare qualche like o vendere qualche biglietto in più, probabilmente inizieremo a fare qualche passo avanti“.

Articolo precedenteCrollo sulle Dolomiti bellunesi, nessuna persona coinvolta. VIDEO
Articolo successivoIl 10 agosto è la Giornata mondiale del leone, re della savana