È stata presentata dalla Zecca dello stato la moneta da due euro commemorativa in onore dei giudici Falcone e Borsellino: sarà erogata in tre milioni di esemplari nel 2022, in concomitanza dei 30 anni dalle stragi.

Una moneta da due euro per rendere omaggio ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a 30 anni dalle stragi che hanno sconvolto il paese nel 1992.

Tanti auguri TeleAmbiente! 30 anni di informazione e sostenibilità: 50 relatori presenti all’evento

Come stabilito da un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicato il 9 novembre in Gazzetta Ufficiale, ne verranno coniati in tutto tre milioni di esemplari: un tributo della Zecca dello Stato nei confronti dei due magistrati, cui il tritolo di Cosa Nostra tolse la vita rispettivamente il 23 maggio e il 19 luglio 1992 lungo la A29 nei pressi di Capaci e in via D’Amelio a Palermo.

L’orso polare protagonista delle nuove monete speciali della Zecca di Stato

Nel dettaglio, oltre alle dodici stelle dell’Unione europea ad arco, al centro della moneta sarà raffigurato un disegno composto dall’artista incisore Valerio De Seta basato sulla famosa fotografia di Tony Gentile con i due magistrati italiani scattata proprio in quel 1992 prima di un convegno sui rapporti tra politica e malavita organizzata. Sopra l’effige dei due magistrati, ad arco, comparirà la scritta in Maiuscolo “Falcone – Borsellino” mentre sotto di questa, le date “1992 – 2022”, che si riferiscono all’anno degli attentati e della morte dei magistrati e anno di emissione della moneta

 

Articolo precedenteA Milano la mostra “Grand Tour, Sogno d’Italia da Venezia a Pompei”
Articolo successivoUn cucciolo di elefante è morto dopo aver perso metà della proboscide a causa dei bracconieri