Extinction Rebellion, è di Bansky il murale contro i cambiamenti climatici apparso a Londra?

Extinction Rebellion.  L’artista e writer inglese Banksy, torna a far parlare di sè e delle sue opere a sfondo satirico. Non è ancora certo che l’opera apparsa a Londra sia sua, ma il tratto e lo stile sono quelli tipici del misterioso artista.

Clima, allarme Onu: 1 milione di specie verso estinzione per colpa dell’uomo

Il nuovo murale, apparso a Marble Arch, nei pressi di Hyde Park (centro nevralgico della protesta e punto di ritrovo degli attivisti di Extinction Rebellion), raffigura un bambino o una bambina con in mano il simbolo del movimento, a terra invece una pianta che germoglia e poi la scritta “da questo momento in poi finisce la disperazione e iniziano le tattiche“.

Bansky è considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità rimane ancora sconosciuta, non ha ancora rivendicato l’opera.

Extinction Rebellion, il flash mob per l’ambiente a Piazza di Spagna VIDEO

Ad attribuire l’opera al misterioso artista è lo stesso movimento sul suo profilo twitter, chiarendo anche che la scritta è una citazione tratta da “The Revolution of Everyday Life” dello scrittore e filosofo belga Raoul Vaneigem, tra i teorici del Situazionismo.

Per gli attivisti, il murale non solo è attribuibile a Bansky, ma certifica anche la sua appartenenza, o quanto meno sostegno, a Extinction Rebellion.

Il movimento, nell’ultima settimana,  ha fatto molto parlare di sè anche per il bilancio record di oltre mille arresti.

Extinction Rebellion, ecco chi sono gli ambientalisti che stanno bloccando Londra

Ma fra le oltre 1100 persone fermate dalla polizia britannica in 11 giorni di proteste, happening e blocchi stradali o dei trasporti per denunciare “l’emergenza dei cambiamenti climatici“, nessuno è stato identificato come Banksy.

Eppure, sembra proprio che il misterioso artista militante di Bristol abbia lasciato traccia della sua presenza.

Clima, un murales realizzato con lo smog per dire stop ai cambiamenti climatici

Chi è Bansky?

Bansky, è un artista e writer inglese, considerato uno dei maggiori esponenti della Street Art, la cui vera identità rimane ancora sconosciutaLe sue opere, per la maggior parte, sono a sfondo satirico e riguardano argomenti come la politica, la cultura e l’etica. Note anche le sue attività di attivista politico e regista.

La street art di Banksy è di natura satirica e sovversiva. Le sue opere combinano un umorismo oscuro con graffiti eseguiti con la tecnica dello stencil.  I suoi murales di critica politica e sociale sono apparsi su strade, mura e ponti di città in tutto il mondo. Il lavoro di Banksy è nato nella scena underground di Bristol, che ha visto collaborare artisti e musicisti.

Banksy afferma di essersi ispirato a 3D, un artista di graffiti che in seguito divenne membro fondatore del gruppo musicale inglese Massive Attack. Banksy mostra la propria arte su superfici pubblicamente visibili. Non vende fotografie o riproduzioni dei suoi graffiti di strada, ma è noto che i banditori d’aste cercano di vendere la sua arte di strada sul posto e lasciano il problema della sua rimozione nelle mani dell’offerente vincitore.

Clima, affonda un ghiacciaio in Antartide. Strage di pinguini imperatori

Cos’è Extinction Rebellion?

Extinction Rebellion, è un movimento socio-politico non violento per evitare i cambiamenti climatici, fermare la perdita di biodiversità e minimizzare il rischio di estinzione umana e il collasso ecologico.

Trae ispirazione dai movimenti di base come Occupy, il movimento indipendentista di Gandhi, le Suffragette e Martin Luther King.

Il Movimento è stato fondato nel Regno Unito nel maggio 2018 con circa un centinaio di accademici che hanno firmato un invito all’azione nell’ottobre 2018 e lanciato alla fine di ottobre da Roger Hallam, Gail Bradbrook, Simon Bramwell ed altri attivisti del gruppo della campagna Rising Up!

Nel novembre 2018, il movimento ha effettuato varie proteste a Londra, New York, Stoccolma, Dublino, Cork, Galway, Belfast, Copenaghen, Berlino e Madrid.

(Visited 123 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!