europa motori diesel benzina 2035

La commissione Trasporti del Parlamento europeo contro la strategia dell’elettrico puro e a favore dei carburanti alternativi.

Il Parlamento europeo mette i bastoni tra le ruote alla proposta della Commissione europea di consentire, a partire dal 2035, solo la vendita di auto elettriche. La messa al bando dei motori diesel e benzina ha trovato l’ostacolo della commissione Trasporti del Parlamento europeo, dove l’eurodeputato Massimiliano Salini (Forza Italia, gruppo Ppe) ha voluto modificare il pacchetto Fit for 55. La proposta di Salini prevede di abbassare il livello di emissioni del 90% invece del 100% chiesto dalla Commissione europea: questo consentirebbe di mantenere motori a combustione interna, ma alimentati con biocarburanti.

Motori, cos’è la strategia LCA

Come spiega Motor1, Massimiliano Salini ha chiesto di cambiare gradualmente la metodologia di calcolo delle emissioni e di introdurre deroghe per i piccoli produttori, oltra a un sistema di crediti e incentivi ai combustibili alternativi che consenta di decarbonizzare il parco auto circolante. Il riferimento è alla strategia life-cycle assessment (LCA), che valuta la CO2 rilasciata non solo dai gas di scarico, ma dall’intero ciclo di vita dell’auto, dalle materie prime fino alla circolazione su strada, passando per la produzione.

Mobilità Ue, cosa succede ora

La strategia LCA è molto cara ad alcuni esponenti e partiti di Governo, come Giancarlo Giorgetti e Roberto Cingolani, nonostante l’ok dell’Esecutivo italiano, nel dicembre scorso, al phase-out entro il 2035. Dopo il parere della commissione Trasporti, saranno la commissione Ambiente prima e il Parlamento europeo poi a doversi esprimere sul tema. La decisione finale, comunque, spetterà infine al Consiglio europeo, che dovrà decidere quale dovrà essere il futuro dell’automobile nell’Ue.

Articolo precedenteOceanix, la prima città galleggiante sarà costruita in Corea del Sud
Articolo successivoGiornata Mondiale delle Vittime Amianto, nel 2021 settemila morti in Italia