Scienza e Tecnologia

EUROPA LEAGUE, FORMAZIONI AEK-MILAN STREAMING DIRETTA TV

Condividi

Roma. Giovedì di Europa League per le tre italiane impegnate questa sera. Alle 19.00 il Milan sarà di scena ad Atene contro l’Aek. Stadio che evoca dolci ricordi per la società rossonera; qui il Milan vinse l’ultima Champions League nel 2007 contro il Liverpool. Ma il presente è ben diverso: adesso in palio c’è un semplice passaggio di turno dell’Europa League. Il momento della squadra non è dei migliori, Montella lo sa ma nella conferenza prepartita ha predicato calma: “ Sono sereno. Abbiamo seminato bene, ora è arrivato il momento di raccogliere i frutti. Sono soddisfatto di quello che abbiamo fatto, risultati a parte”. Ma si sa nel calcio, come in tutti gli sport, sono i risultati a fare la differenza. Vincere stasera e ipotecare il passaggio del turno darebbe una scossa a tutto l’ambiente Milan.

19.00 AEK Atene – Milan (diretta tv esclusiva SKY)

AEK ATENE (4-2-3-1): Anestis; Bakakis, Lambropoulos, Cosic, Helder Lopes; Simoes, Galanopoulos; Lazaros, Araujo, Klonaridis; Livaja.

MILAN (3-4-1-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Locatelli, Montolivo, R.Rodriguez; Calhanoglu; A. Silva, Cutrone.

 L’Atalanta è ad un passo da una storica qualificazione. I bergamaschi sono al comando del gruppo E, in caso di vittoria contro l’Apollon raggiungerebbero i sedicesimi con due giornate di anticipo. “ Ci aspetta una partita importante per la qualificazione” -ha commentato Gasperini in conferenza- “ è importante sfruttare questo primo match ball per qualificarci e pensare così al campionato”.

19.00 Apollon Limassol – Atalanta (diretta tv esclusiva Sky)

 APOLLON LIMASSOL (4-3-3): Bruno Vale; Joao Pedro, Yuste, Roberge, Vasiliou; Allan, Alef, Sachetti; Jakolis, Maglica, Schembri.

ATALANTA( 3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello, Castagne, Freuler, De Roon, Spinazzola; Kurtic; Ilicic, Petagna.

 Allo stadio Olimpico di Roma la Lazio alle 21.05 affronterà il Nizza. All’andata la formazione di Simone Inzaghi si è imposta per 3-1 ribaltando il vantaggio di Balotelli dopo pochi minuti. I biancocelesti sono in testa al girone, tre vittorie su altrettante partite. L’obiettivo è superare il turno da primi in classifica :” Qualificarsi questa sera vorrebbe dire affrontare le ultime due partite più sereni” –ha sottolineato mister Inzaghi- “ non facendo la partita giusta si complicherebbe il girone e il calendario”.

 

21.05 Lazio – Nizza (diretta tv in chiaro TV8 e su Sky)

LAZIO(3-5-1-1): Strakosha; Patric, De Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Murgia, Parolo, Lulic, Lukaku; Nani; Caicedo.

NIZZA (4-2-3-1): Benitez; Souquet, Le Marchand, Dante, Jallet; Mendy, Koziello; Walter, Sneijder, Lees Melou; Balotelli.

(Visited 175 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago