Energia: al via il 27 a Ravenna la 14/a edizione di Offshore Mediterranean Conference

Energia. Sarà inaugurata mercoledì prossimo a Ravenna, la 14/a edizione di Omc, l’Offshore Mediterranean Conference.

La kermesse dedicata al settore energetico internazionale, in programma fino al 29 è intitolata ‘Expanding Mediterranean Energy Sector: Fuelling Regional growth’ ed è stata presentata oggi nella sede romana di Assomineraria.

Ad aprire la manifestazione sarà il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti.

“La ricerca di una sempre maggiore indipendenza energetica – commenta lo stesso Giorgetti in una nota – nel rispetto dell’ambiente e con il ricorso di tecnologie innovative, è un tema che questo Governo dovrà presto tornare ad affrontare con assoluta serietà e buonsenso.

Energia e Clima, on line la piattaforma per la consultazione dei cittadini e degli stakeholder

Ed è proprio il buonsenso che mi porta ad accettare il vostro invito all’apertura dei lavori dell’Omc, convinto come sempre che solo il confronto diretto con gli operatori del settore possa generare buone norme che tutelino le imprese, i posti di lavoro e l’ambiente”.

Il tema verrà introdotto, nella giornata inaugurale, da Simon Flowers, amministratore delegato di Wood MacKenzie, che presenterà un esame prospettico del trend della domanda mondiale di energia, con un focus sulla Regione Mediterranea e con riferimento alle prospettive e alle sfide che la crescita della domanda pone.

L’amministratore delegato di Oil and Gas Climate Initiative, Pratima Rangarajan illustrerà, invece, come l’industria energetica si impegna con l’innovazione tecnologica per rispondere alla sfida ambientale e raggiungere una carbon neutrality.

Sulla questione è in programma una tavola rotonda alla quale interverranno, Tarek El Molla, ministro del petrolio e risorse naturali dell’Egitto; Ali Abdulaziz Alissauia, ministro dell’economia della Libia, Wissam Chbat, ministero dell’Energia e dell’acqua, del Libano; Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni; Marc Benayoun, amministratore delegato di Edison e Stefano Cao, amministratore delegato di Saipem.

(Visited 32 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!