Garibaldi è vivo. Ecco dove si trova il gallo più famoso d'Italia

Garibaldi, il gallo di Copparo, in provincia di Ferrara, è stato ospitato in una nuova fattoria. Il pennuto più famoso d’Italia aveva scatenato proteste e petizioni per il suo canto all’alba. 

Garibaldi è vivo, sta bene e si trova in un nuovo pollaio. A dare gli ultimi aggiornamenti sul gallo di Copparo, in provincia di Ferrara, è stato Alberto Vezzali, il pensionato che lo cura da oltre un anno. L’animale aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essere stato trasferito in una Fattoria didattica. Proprio qui Garibaldi avrebbe seminato il panico tra i suoi coinquilini a due zampe, così da essere spostato in una nuova cascina.

Il cambio di pollaio è avvenuto in silenzio per tutelare la riservatezza della “star” con la cresta. Già, perché il pennuto aveva scatenato proteste e petizioni per i suoi canti all’alba. Proprio per questo all’animale erano stati dedicati articoli sui quotidiani e servizi televisivi.

Intanto, nella nuova dimora, Garibaldi potrà incontrare anche la gallina Biancaneve, la sua dolce metà dal 2021.

Articolo precedenteMediterraneo da remare #PlasticFree: al via la XII edizione dal Circolo Canottieri di Roma
Articolo successivoNel 2019 il Cnr lanciò l’allarme: “La Marmolada scomparirà in 25 anni”