Cultura

Emergenza climatica, la parola dell’anno secondo l’Oxford English Dictionary

Condividi

L’Oxford English Dictionary ha scelto ‘emergenza climatica’ come parola dell’anno per il 2019. Secondo Oxford è sintomatico di un aumento della consapevolezza nel dibattito sui cambiamenti climatici.

L’Oxford English Dictionary ha scelto‘emergenza climatica’come parola dell’anno del 2019, a seguito del diffuso utilizzo che dimostra “una grande immediatezza” nel parlare di clima.

Questo indica come finalmente la situazione sia tale da essere presa in considerazione a livello globale, ma allo stesso tempo quanto il problema sia urgente e richieda interventi immediati.

 


Definito come “una situazione nella quale sono richieste azioni immediate per ridurre o arrestare completamente ed evitare i danni potenzialmente irreversibili causati da esso” secondo i dati di Oxford l’espressione è passata da una “relativa oscurità” ad essere uno dei termini più usati e controversi del 2019.

Secondo il dizionario, l’utilizzo di ‘emergenza climatica’ come termine è aumentato del 10,796%. La scelta riflette non solo l’aumento delle preoccupazioni sul clima ma si concentra principalmente sul linguaggio che usiamo per discuterne. L’utilizzo di ‘emergenza climatica’ riflette un linguaggio di immediatezza ed urgenza.

 


A maggio, il Guardian ha aggiornato il suo stile di scrittura, decidendo di preferire ‘emergenza climatica’ a ‘cambiamenti climatici’perché riflette meglio il consenso degli scienziati nel definirla una catastrofe per l’umanità. Centinaia città, paesi e nazioni hanno dichiarato l’emergenza climatica nel 2019 tra cui Scozia, Regno Unito, Canada, Francia, Australia.

Emergenza climatica, in futuro a rischio i diritti umani

Per quelli che protestano che in realtà‘emergenza climatica’è composto due parole, i linguisti dell’AustralianBroadcastin Corporation hanno spiegato nel 2017 che una parola può avere due parti. Molte parole multiple infatti vengono accettate come singole dai linguisti, tra cui la parola dell’anno del 2017, Fake News.

‘Emergenza climatica’ ha superato ‘crisi climatica’, ‘azione climatica’, ‘negazionismo climatico’, ‘estinzione’,‘riscaldamento globale’ e ‘a base vegetale’, tutte nella lista.

Emergenza climatica, le immagini che meglio spiegano la crisi che sta affrontando il nostro pianeta

 La parola dell’anno viene scelta per “riflettere l’etica, gli atteggiamenti e le preoccupazioni dell’anno” e deve avere “un potenziale duraturo come termine nella cultura”.

Nel 2019, ‘emergenza climatica’ ha superato tutti gli altri tipi di emergenza ed è diventato il termine più usato quando si parla di emergenze, superando di tre volte ‘emergenza sanitaria’.

Lo scorso anno la parola scelta da Oxford fu ‘tossico’.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago