Politica

Elezioni, il piano green: 60 milioni di alberi l’anno piantati nel Regno Unito

Condividi

In occasione delle elezioni del 12 dicembre 2019 nel Regno Unito, il Partito dei Liberal Democratici ha promesso di piantare 60 milioni di alberi ogni anno in caso di vittoria.

La leader del partito Liberal Demorcatici, Jo Swinson, ha lanciato l’iniziativa che viene descritta come “la più grande campagna per piantare gli alberi nella storia del Regno Unito”.

L’obiettivo del partito è di aumentare la copertura di foreste di un milione di ettari entro il 2045 nel Regno Unito: quello sarà l’anno in cui, secondo i Liberal Democratici, verrà raggiunto l’obiettivo di zero emissioni di gas a effetto serra.

Elezioni, in Regno Unito centrale la lotta contro il cambiamento climatico

“Il nostro piano include il più grande piantamento della storia del Regno Unito che renderà verdi le nostre città per assorbire i danni delle emissioni. Questo ci farà raggiungere le zero emissioni, alimentare la biodiversità, combattere l’inquinamento e migliorare gli spazi pubblici – afferma Jo Swinson – Sembra evidente che i conservatori non prendano seriamente il cambiamento climatico. Solo i Liberal Democratici hanno un piano radicale per rendere reale la lotta al cambiamento climatico e costruire un futuro più radioso per il nostro pianeta”.

Secondo il Committee on Climate Change, il Regno Unito dovrà piantare circa 30,000 ettari l’anno, equivalenti a 1,5 miliardi di alberi, se vorrà raggiungere il suo obiettivo di zero emissioni.

Il Regno Unito è tra gli ultimi paesi a livello di foreste in Europa, circa il 10% rispetto al 31% della Francia e al 37% della Spagna. Secondo i dati di giugno, il governo ha fallito drasticamente l’obiettivo rimboscamento: solo 1,420 ettari sono stati piantati in Inghilterra dall’inizio del 2018 a marzo 2019, un numero molto inferiore all’obiettivo di 5,000 ettari previsto dal governo.

Elezioni, i Verdi vogliono liberare il Regno Unito dai combustibili fossili entro il 2030

Il partito ha promesso di spendere 6 miliardi di sterline per aumentare i livelli di piantamento con l’obiettivo di piantare alberi in tutto il paese, incluse città e villaggi e supportare iniziative contro la deforestazione come nella Northern Forest.

Lo scorso anno il governo si è impegnato a spendere 5.7 milioni di sterline per la creazione di una foresta che va da Liverpool a Hull. Il piano, portato avanti da Woodland Trust, include la piantagione di cinquanta milioni di alberi lungo l’autostrada M62.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago