In India un treno investe tre elefanti, un adulto e due cuccioli, ma il loro branco non fa avvicinare i medici veterinari per soccorrerli.

A New Delhi, nello Stato dell’Odisha, in India, tre elefanti sono stati travolti da un treno merci carico di grano. L’incidente è avvenuto all’alba. I pachidermi feriti, un esemplare adulto e due cuccioli, sono stati accerchiati dal branco in segno di solidarietà. Proprio per questo i veterinari del vicino parco naturale non sono riusciti a soccorrere i tre animali coinvolti nell’impatto col convoglio.

Secondo i testimoni, la famiglia di elefanti ha vegliato per ore i compagni, emettendo barriti strazianti.

Lungo la linea ferroviaria viaggiano spesso treni passeggeri, ma nelle ultime settimane i binari sono stati adibiti al solo trasporto di merci. Proprio per questo si è evitata una strage.

Negli ultimi dieci anni, almeno 36 elefanti hanno perso la vita nello Stato dell’Odisha in scontri con treni. L’ultimo incidente era avvenuto lo scorso dicembre.

 

Articolo precedenteNASA: “Raddoppiate le dimensioni della macchia solare AR3014 in 24 ore”. Tempesta geomagnetica in arrivo?
Articolo successivoParco del Gutturu Mannu, il polmone verde con tutti gli animali endemici della Sardegna