TVWorld Changers

Cambiamento climatico, i pericoli di un’economia basata sui combustibili fossili

Condividi

Tra le vittime colpite dalle conseguenze della pandemia di Covid-19 potrebbero esserci anche i combustibili fossili. Secondo un Rapporto di Carbon Tracker Initiative – un think tank ambientalista con sede a Londra – le compagnie fossili devono temere molto di più il coronavirus che Greta Thunberg.

Clima, quattro banche statunitensi in cima alla classifica degli investitori in combustibili fossili

Rapporto Carbon Tracker Initiative

Anche se il settore era già in crisi ancora prima dell’irruzione del virus: la crescita della domanda totale di combustibili fossili rallentava dell’1% all’anno. In un precedente studio del 2018, Carbon Tracker aveva calcolato che la richiesta di fossili avrebbe raggiunto il picco nel 2023 a parità di crescita dell’innovazione tecnologica delle energie rinnovabiliLa crisi ha contagiato anche il settore finanziario, con la caduta dei prezzi delle azioni del 10% nell’ultimo decennio. Un settore, insomma, che stava diventando sempre più vulnerabile di concerto con l’aumento della percezione dei rischi legati ai cambiamenti climatici.

Clima, le Filippine denunciano 47 compagnie fossili per violazione dei diritti umani

(Visited 40 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago