Good NewsRoma

Eco Accademia nel Bosco, la prima accademia per studiare musica a contatto con la natura

Condividi

Arriva la prima accademia eco sostenibile che consentirà a tutti i ragazzi di studiare la musica a stretto contatto con la natura. Leila e Sara Shirvani, sorelle e musiciste, hanno deciso di dar vita all’ “Eco Accademia nel Bosco”, un progetto anche per far fronte alla crisi causata dalla pandemia che ha colpito duramente la categoria dei musicisti.

Leila e Sara Shirvani, sorelle e musiciste, durante la pandemia per combattere la crisi che ha colpito duramente la categoria artisti, hanno avuto l’idea d dar vita ad un nuovo progetto. “Abbiamo sempre desiderato aprire un accademia musicale ma in questi mesi abbiamo realizzato che il posto migliore per fare musica sia la natura, quindi la nostra sarò un’ eco accademia“, spiegano le due musiciste.

L’Eco Accademia nel Bosco sarà un’accademia musicale ecosostenibile ed innovativa, composta da piccole strutture in legno con pannelli solari diffuse su un bellissimo terreno ricco di alberi da frutta.

Ognuna andrà a sostituire le classiche aule, così avremo “la casetta del violoncello” sotto il ciliegio, o “la casetta del pianoforte” sotto il mandorlo.

L’idea è quella di fondere il mondo della musica con quello della natura e di riportare la musica “analogica” alle proprie radici, immersa nella natura e a contatto con la terra. Sarà luogo di ritiri musicali, di meditazione, di corsi, una casa per nuovi progetti artistici, una sala prove per chi ne ha bisogno e un palcoscenico per grandi concerti.

È previsto anche un Auditorium/Serra una grande struttura in vetro che ci permetterà di ospitare concerti e spettacoli al chiuso senza disturbare la vegetazione preesistente. Abbiamo già individuato il nostro terreno, si trova nella bellissima comunità montana di Montasola, a un’ora da Roma”, spiegano Leila e Sara Shirvani.

Potete sostener il progetto dell’Eco Accademia sulla piattaforma di crowdfunding e dare un contributo per la realizzazione delle prime aule di musica: Sostieni il progetto Eco Accademia nel Bosco.

(Visited 93 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago