dick cane morto salvare padrone

L’animale, un pastore tedesco, ha percepito il pericolo e si è sacrificato per il suo padrone, un 60enne. È accaduto in Campania.

Si è sacrificato per salvare la vita al suo padrone, con una prontezza e un coraggio tipica dei pastori tedeschi come lui. Dick, un cane di 12 anni, è morto tre sere fa a Casoria (Napoli), mentre passeggiava con il suo padrone, un 60enne, in via Principe di Piemonte. Erano da poco passate le 21 quando una moto, guidata a folle velocità, ha sbandato, rischiando di investire l’uomo.

Dick, percependo il pericolo, si è frapposto tra la moto e il padrone. Il cane è stato travolto in pieno ed è morto, il suo padrone se l’è cavata con ferite lievi. Lo riporta anche il quotidiano napoletano Il Mattino. A raccontare l’accaduto, e a denunciare una situazione di pericolo per la viabilità, ci ha pensato Ciro, il figlio del 60enne.

Scrivo questo post per far sì che si possano evitare altre tragedie. Quella moto correva davvero tanto per uccidere il nostro pastore tedesco di 40 kg. A chi di competenza dico: sappiate che bisogna fare qualcosa su quella strada, chi ci abita sa quanto è pericolosa” – spiega Ciro – “Stavolta ci ha rimesso il mio cane, ma lì attraversano ragazzi, anziani, passeggini. Spero che il sacrificio di Dick possa servire ad evitare altre tragedie, io non mollo affinché qualcosa cambi. Attendo un riscontro dalle autorità competenti“.

Articolo precedenteTevere in secca, le associazioni: “A Roma crisi evidente, serve agire ora”
Articolo successivoMalagrotta, a Fiumicino è allarme diossina. Si lavora per riaprire il Tm1