Home Attualità Clima DiCaprio e altre star di Hollywood scrivono a Biden per incoraggiarlo ad...

DiCaprio e altre star di Hollywood scrivono a Biden per incoraggiarlo ad essere “il presidente del clima”

Attori di Hollywood, alti funzionari Onu, scienziati, imprenditori e altri leader globali hanno scritto una lettera aperta a Joe Biden, comparsa sul New York Times per incoraggiarlo a passare alla storia come il “presidente del clima”.

Il 24 gennaio, sul New York Times, è comparso un appello indirizzato al neoeletto Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, firmato da scienziati, attori di Hollywood, imprenditori e politici. La lettera,  arrivata sulla scia di una serie di azioni promosse dalla nuova Casa Bianca come ad esempio il rientro nell’accordo di Parigi nel giorno dell’insediamento è stata firmata da volti noti del panorama cinematografico americano come Leonardo Di Caprio, Jane Fonda, Mark Ruffalo e Natalie Portman.

Questi attori hanno sempre manifestato il loro attivismo a sostegno della causa ambientale. Basti pensare che Leonardo Di Caprio è ambasciatore Onu contro il cambiamento del clima, mentre Jane Fonda si è fatta arrestare più volte sui gradini del Capitol durante proteste contro l’emergenza climatica.

Buon compleanno Leonardo DiCaprio! Oggi l’attore in prima linea per l’ambiente compie 46 anni

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio)

Le star scrivono: “Lei potrà essere ricordato come il “presidente del clima” che ha guidato l’umanità via dal bordo del baratro. Potrà trasformare il sistema mondiale dell’energia dai carburanti fossili all’energia pulita, creando nello stesso tempo un’abbondanza di posti di lavoro, riducendo il pericoloso inquinamento ed affrontando allo stesso tempo le ineguaglianze economiche, razziali e sanitarie”. Si tratta di un augurio che conta il sostegno dell’europarlamentare italiano Sandro Gozi, dell’ex segretario esecutivo dell’UNFCCC Christiana Figueres, il presidente esecutivo della Ford, Bill Ford, nonché l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la finanza innovativa e gli investimenti sostenibili, Hiromichi Mizuno.

Clima, Biden firma per il rientro degli Usa nell’Accordo di Parigi. Macron: “Bentornati”

L’appello arriva dopo una serie di nuove decisioni che hanno completamente invertito la marcia degli Stati Uniti in ambito ambientale rispetto alla rotta imboccata in passato dal precedente Presidente Donald Trump. Biden è destinatario di un incarico piuttosto complesso che i firmatari hanno individuato “nella necessità di affrontare una devastante crisi globale sanitarie ed economica e nella urgenza di riunificare l’America” nella lettera si legge: “La ripresa dal Covid 19 e la ricostruzione economica non sono missioni separate da quella del clima, anzi sono la stessa cosa.
Avete mosso gli Stati Uniti nella giusta direzione. Ma, come avete dichiarato, semplicemente non è abbastanza e dobbiamo fare tutto quello che possiamo”.

Di Sara Fracassi

Articolo precedenteIsola d’Elba, l’antica strada di Rimercojo devastata dai lavori per la fibra ottica
Articolo successivoApre il primo parco naturale italiano di bambù con settanta ettari di piantagioni