Home Attualità Cristiana Pegoraro ha suonato per il Presidente Sergio Mattarella

Cristiana Pegoraro ha suonato per il Presidente Sergio Mattarella

Cristiana Pegoraro ha suonato per il Presidente Sergio Mattarella

Evento in occasione del premio “Donne che fanno la differenza”. L’ artista ternana che con la sua musica porta un messaggio di fiducia per le donne, a marzo sarà in tour in America

 

Cristiana Pegoraro ha suonato per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della manifestazione ‘Donne che fanno la differenza. 35 anni del Premio Marisa Bellisario’ che si è svolta nell’Aula Magna dell’Università della Sapienza di Roma.

La pianista nata a Terni, ormai di fama internazionale, ha proposto la sua composizione ‘Sailing Away’ ispirata dalla poesia della poetessa iraniana Forugh Farrokhzad ‘Saluterò di nuovo il sole’.  Un inno alla libertà e ai diritti delle donne iraniane, e non solo.

L’evento ha celebrato i ‘primi’ 35 anni del Premio istituito dalla Fondazione Marisa Bellisario, nata da un’idea di Lella Golfo per sostenere le donne nella loro vita professionale e personale, favorire le carriere al femminile, sensibilizzare l’opinione pubblica, le istituzioni e l’economia al raggiungimento di condizioni di reale pari opportunità.

Un premio che Cristiana Pegoraro ha ricevuto nel 2019 come riconoscimento del suo talento e a sugello del suo impegno a favore dell’affermazione della donna in ambito artistico e professionale e nella libera espressione della sua personalità.

Quello di Cristiana Pegoraro è infatti un esempio di donna e artista che, grazie alla tenacia, alla costanza e alla voglia di esprimersi, è riuscita a raggiungere traguardi di altissimo livello.

Con le sue tournée nei paesi del Golfo, Cristiana è stata la prima donna italiana a tenere concerti di musica classica in Bahrain, nello Yemen e in Oman.

È stata anche la prima donna italiana ad aver eseguito, in più occasioni, in concerto, l’integrale delle 32 Sonate per pianoforte di Ludwig van Beethoven e tra i pochi pianisti al mondo ad aver suonato in un solo giorno i 5 Concerti per pianoforte e orchestra dello stesso compositore tedesco.

Cristiana Pegoraro è anche ideatrice e direttrice della kermesse, Narnia Festival, che offre a ragazze e ragazzi l’opportunità di perfezionarsi lavorando con professionisti affermati per portare avanti i loro sogni nel mondo della musica e dell’arte.

La prossima tournée la porterà negli Stati Uniti, a New York, a marzo con il programma ‘Donne al centro’, un viaggio musicale e poetico di uguaglianza e libertà.

Le parole di Cristiana Pegoraro: “La donna è stata da sempre in una condizione arretrata rispetto all’uomo”.

“Negli ultimi tempi ha ricordato l’artistasi sono fatti dei progressi grazie proprio alle battaglie intraprese. Vale la pena continuare a lottare per l’uguaglianza e la libertà”.

Il tour

8 marzo all’Istituto Italiano di Cultura di New York, il 10 alla Columbus Citizens Foundation, il 15 marzo a Scarsdale (NY) ed il 18 all’America National Opera Center.

Il programma è dedicato all’influenza e all’ispirazione delle donne nella musica e nella poesia.
La Pegoraro infatti suonerà al pianoforte brani dei grandi compositori quali Beethoven, Chopin e Schumann che sono stati ispirati dalle donne della loro vita.

L’esecuzione sarà accompagnata dalla lettura di testi poetici, da Gaspara Stampa, poetessa di Padova di cui ricorrono quest’anno i 500 anni dalla nascita.
Saranno incluse anche poesie della stessa Pegoraro.