Prossima settimana in arrivo quasi 40 mila confezioni di pillola anti covid. Ecco chi potrà prenderla. In Puglia 5 pazienti ‘fragili’ hanno già ricevuto il farmaco. 

Per i pazienti che hanno le maggiori probabilità di fare un esito grave della malattia sono in arrivo, la settimana prossima, quasi 40 mila confezioni di farmaco antivirale Molnupiravir, che si sommano alle quasi 12 mila già distribuite“. Lo ha annunciato il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, ospite a “Mezz’ora in più”, su Rai3.

In Puglia 5 pazienti ‘fragili’ hanno già ricevuto il farmaco. 
La cura prevista durerà 5 giorni con la assunzione per via orale di 4 pillole due volte al giorno. “Il farmaco riduce la sintomatologia lieve e moderata nei pazienti affetti da Covid e limita dunque il peggioramento della malattia – ha spiegato Felice Spaccavento,  anestesista pugliese di Molfetta – va prescritto in determinate condizioni, in particolare nei pazienti over 18 con fragilita‘.

Covid19, Bassetti: “Con Omicron cresce possibilità di immunità di gregge”

Lagevrio (Molnupiravir) agisce – aggiunge Spaccavento – inserendosi in un filamento di Rna virale di nuova formazione, impedendogli di crescere e di replicarsi. Inoltre, i dati preclinici e clinici hanno dimostrato che il farmaco e’ attivo nei confronti della maggior parte delle più comuni varianti di Sars-CoV-2“.

Sono per ora 240 le confezioni del medicinale a disposizione della intera regione. “Siamo sempre all’avanguardia non solo nelle vaccinazioni e nel potenziamento della rete ospedaliera, ma anche nel cogliere immediatamente ogni novità scientifica che ci offra la possibilità di ridurre i rischi per i pazienti positivi e, indirettamente, di abbassare la pressione sugli ospedali – ha detto il governatore, Michele Emiliano -. Dobbiamo continuare ad essere pronti e veloci come siamo stati sino ad oggi. Anche questa domenica la grande macchina organizzativa per la tutela dei pugliesi contro il covid non si ferma“.

Minacce di morte dai no-vax, Antonella Viola sotto scorta: “Sono amareggiata e incazzata”

 

Articolo precedenteSicilia, la Scala dei Turchi deturpata dai vandali. Decina di volontari all’opera per ripulirla
Articolo successivoGran Bretagna, trovato il fossile di un enorme “Drago di Mare”