AttualitàClima

Covid-19, 9 aprile web conference ‘pandemia e alcune sfide green del nostro tempo’

Condividi

Covid-19. La pandemia da coronavirus sta sconvolgendo abitudini e modi di vivere. Questo periodo così difficile può essere un’occasione per ripensare alle cose importanti, per provare a capire meglio le sfide del nostro tempo e imparare alcune lezioni.

Le nostre abitazioni, gli spazi intermedi e le nostre città come dovrebbero essere e come li dovremmo gestire e vivere meglio in futuro, anche dopo questa pandemia?

La pandemia sta generando, insieme a gravi impatti sociali ed economici, anche una riduzione dell’inquinamento.

Potremmo invece contribuire a ridurre gli impatti sull’ambiente locale e globale, aumentando il benessere e l’occupazione rendendo più green i nostri consumi e il nostro stile di vita?

Coronavirus, il Giappone è sull’orlo del collasso ma non dichiara lo stato d’emergenza

Di tutto questo si parlerà giovedì 9 aprile nella web conference, organizzata dal Green City Network e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, dal tema “Pandemia e le sfide green del nostro tempo”.

La web conference vuole appunto aprire una riflessione su come gestire, dopo questa pandemia, le nostre abitazioni, gli spazi intermedi e le nostre città e come disegnare un modello che ci aiuti a vivere meglio.

Cambiare abitudini e stili di vita può infatti contribuire a ridurre gli impatti sull’ambiente locale e globale, aumentando il benessere e l’occupazione e rendendo più green i nostri consumi le nostre abitudini.

Coronavirus, per Guterres è “la più grande sfida dalla seconda guerra mondiale”

Si confronteranno:

Fabrizio Tucci – Professore Ordinario, Sapienza Università di Roma, e Coordinatore del Gruppo Internazionale di Esperti del Green City Network sul tema “Pandemia e abitare green”

Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo sviluppo Sostenibile, che parlerà di “Consumi, rifiuti, energia e mobilità: ragioni e possibilità per cambiare abitudini e stili di vita durante e dopo la pandemia”.

Modera la web conference Antonio Cianciullo, giornalista La Repubblica. Grazie per l’ attenzione Federica Cingolani (programma allegato)

Inquinamento, nessuna deroga. Costa: “Metterebbe solo a rischio la salute dei cittadini”

Appuntamento giovedì 9 aprile dalle 16.00 alle 17:30 sul canale facebook della Fondazione: @fondazionesvilupposostenibile

(Visited 35 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago