Greta Thunberg ha chiesto ai membri di Fridays for Future di protestare solamente sui social per evitare raduni di persone che favoriscono la diffusione del coronavirus.

Greta Thunberg, l’attivista svedese che ha creato il movimento di protesta Fridays for Future, ha chiesto agli attivisti di spostare la loro protesta settimanale sui social a causa della diffusione del coronavirus.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

‪We can’t solve a crisis without treating it as a crisis and we must unite behind experts and science.‬ This of course goes for all crises. Now the experts urge us to avoid big public gatherings for a better chance to #flattenthecurve and slow the spreading of the Coronavirus. ‪So I personally recommend that we do as the experts say. Especially in high-risk areas.‬ We young people are the least affected by this virus but it’s essential that we act in solidarity with the most vulnerable and that we act in the best interest of our common society. ‪The climate and ecological crisis is the biggest crisis humanity has ever faced but for now (of course depending on where you live) we’ll have to find new ways to create public awareness & advocate for change that don’t involve too big crowds – listen to local authorities. ‪So keep your numbers low but your spirits high and let’s take one week at the time.‬ You can join the #DigitalStrike for upcoming Fridays- post a photo of you striking with a sign and use the hashtag #ClimateStrikeOnline ! #fridaysforfuture #climatestrike #schoolstrike4climate

Un post condiviso da Greta Thunberg (@gretathunberg) in data:

Coronavirus, il Sottosegretario per la salute del Regno Unito ha contratto il virus

Un crescente numero di paesi sta vietando i raduni pubblici nel tentativo di ridurre la diffusione del virus e Fridays for Future è uno di quei movimenti in grado di coinvolgere migliaia di persone. La scorsa settimana migliaia di giovani si sono riversati nella città di Bruxelles per protestare insieme a Greta.

Greta, il maxi ritratto gigante della giovane attivista in onore della festa della donna

Potete prendere parte al #DigitalStrike del prossimo venerdì postando sui social una foto con gli hashtag #ClimateStrikeOnline ! #fridaysforfuture #climatestrike #schoolstrike4climate” ha spiegato Greta attraverso il suo account Twitter “La crisi climatica è la più grande crisi mai affrontata dall’umanità ma al momento dobbiamo trovare una nuova soluzione per creare consapevolezza nell’opinione pubblica e sostenere un cambiamento che non coinvolga troppo le folle”.

Coronavirus, vademecum Enpa su come prendersi cura dei nostri amici a 4 zampe

Lo scopo è come sempre quello di chiedere ai politici di ascoltare gli scienziati e prendere misure urgenti per contrastare il riscaldamento globale.

Articolo precedenteClima, gli ecosistemi più grandi rischiano il collasso in pochi anni
Articolo successivoSerendipity, lo shop online plastic-free: “Restiamo attivi con i clienti, è un buon momento per riflettere”