Italpress

Coronavirus, Brusaferro “Curve toccano plateau, Rt sotto 1”

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – “Le curve danno un quadro dinamico, il contagio ha raggiunto un plateau. Si vede una decrescita lenta. Alcune regioni sono in decrescita, altre in contrario sono in crescita. Per quanto riguarda l’incidenza è scesa a 210 per 100 mila abitanti rispetto ai 232 della settimana precedente. Per quanto riguarda l’Rt è a 0,92 ed è in lieve decrescita, anche se ci sono 8 regioni sopra l’1. Ci sono regioni con rischio alto, sono Valle d’Aosta e Sardegna, mentre le altre viaggiano a rischio 1 e 2”. A dirlo il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa settimanale sul Covid-19.
“L’occupazione delle terapie intensive si sta stabilizzando, siamo arrivati ad un plateau, così pure per le aree mediche. Sui decessi, l’età mediana è in decremento ed è risultato dal fatto che la maggiore parte delle popolazioni anziane cominciano ad essere vaccinati. Per quanto riguarda le vaccinazioni, stiamo sfiorando il 70% per gli over 80 e questo trova dei riscontri” ha aggiunto Brusaferro.
(ITALPRESS).

(Visited 7 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago