Animali

COP25, Greta Thunberg è arrivata a Madrid

Condividi

L’attivista svedese è arrivata in mattinata  a Madrid, dove nel pomeriggio parteciperà alla Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite che si sta tenendo nelle capitale spagnola.

Il viaggio di Greta è finalmente terminato. La giovane ecologista svedese è arrivata in mattinata a Madrid con un treno notturno da Lisbona, dove è approdata dopo 20 giorni di viaggio in catamarano in mezzo all’Atlantico.

Greta Thunberg sbarca a Lisbona dopo aver attraversato l’Atlantico VIDEO

Non sempre per la giovane attivista è facile fare scelte totalmente ecologiche. Infatti Greta  ha dovuto affrontare il lungo viaggio, oltre 10 ore, ma anche l”affronto’ di dover violare i principi di sostenibilità da lei difesi con tanta energia: su un tratto – 100 chilometri tra il confine portoghese e Salamanca – la linea non è elettrificata e il treno dipende da una locomotiva diesel che produce il doppio di CO2 rispetto a quelle elettriche.

Effetto Greta, ridurre emissioni e rivedere il proprio stile di vita

La sedicenne è rimasta sul treno per circa 15 minuti prima di poter scendere a causa della grande folla che l’ha accolta alla stazione Chamartin. Qui Greta non ha rilasciato nessuna dichiarazione ed è stata scortata dalla polizia spagnola. Più tardi, però, su Twitter ha scritto scherzando: “Sono riuscita con successo a intrufolarmi a Madrid in mattinata! Non credo che qualcuno mi abbia visto… Comunque è bello essere in Spagna!”.

 


L’attivista svedese, in attesa di parlare alla Conferenza dell’Onu Cop25 sui cambiamenti climatici in corso nella capitale spagnola, nel pomeriggio incontrerà gli attivisti di “La Casa Encendida” per poi scendere in strada per la manifestazione. In un tweet di giovedì aveva ricordato il nuovo sciopero globale, il quinto da quando si è formato il movimento Fridays for Future, e aveva dato appuntamento in strada ai ragazzi di Madrid.

 

Una volta arrivata nella capitale spagnola la Thunberg ha partecipato a una manifestazione giovanile all’interno della conferenza, che è stata rapidamente sommersa da spettatori desiderosi di vedere Greta. È stata scortata dal personale di sicurezza delle Nazioni Unite tra le grida di “lasciarla sola” lanciate dagli osservatori preoccupati.

Cop25, a Madrid continua la sfida sul clima: Italia sesto posto per vittime di eventi estremi

(Visited 4 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago