Riciclo e Riuso

Coolpaste, il dentifricio senza scatola e con un imballaggio 100% sostenibile

Condividi

Un dentifricio dal packaging sostenibile, senza plastica, potrebbe risolvere i problemi logistici e ambientali per i marchi globali di dentifricio. Si chiama Coolpaste ed è stato progettato da una designer, llan Gomes per l’Università Federale del Minas Gerais.

I prodotti che usiamo quotidianamente e che troviamo sugli scaffali dei supermercati presentano imballaggi in plastica. Quali alternative si possono impiegare?

Un progetto accademico di Allan Gomes per l’Università Federale del Minas Gerais ha dato vita a “Coolpaste“, l’alter ego ecologico del nostro dentifricio. Lo scopo era sviluppare un design di imballaggio sostenibile per il dentifricio in modo da non comprometterne la durata durante il trasporto o l’accatastamento sugli scaffali. Ai fini del progetto il dentifricio Colgate è stato utilizzato come oggetto di studio.

Coronavirus, per gli scienziati imballaggi e tazze riutilizzabili sono sicuri

Coolpaste non solo ha ottenuto un restyling migliore per l’ambiente ma anche gli elementi grafici del prodotto sono stati progettati per riflettere l’obiettivo del progetto. La scatola di carta è stata eliminata dopo uno studio approfondito sul punto vendita senza compromettere l’integrità del dentifricio. Ciò ha reso il prodotto più leggero, riducendo gli sprechi e il marchio semplificato ha anche eliminato gli inchiostri chimici rendendo Coolpaste un successo in termini di packaging sostenibile e progettazione ecocompatibile.

Lidl utilizzerà plastica raccolta negli oceani per produrre gli imballaggi

Nella proposta finale, Coolpaste è stato presentato come un prodotto da appendere invece di essere impilato e il suo packaging oltre ad essere riciclabile è anche biodegradabile. Questo progetto potrebbe risolvere i problemi logistici e ambientali per i marchi globali di dentifricio se implementato.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ideas e processos não são nada se não forem compartilhados. #coolpaste

Un post condiviso da Coolpaste™ (@cool.paste) in data:

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coolpaste™ (@cool.paste) in data:

(Visited 157 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago