AttualitàGood News

Clima, Greta Thunberg condurrà un programma sulla BBC

Condividi

La giovane attivista Greta Thunberg condurrà e produrrà una delle 5 puntate dei classici speciali di fine anno della radio della BBC, il tema sarà naturalmente la crisi ambientale.

Greta Thunberg sarà una dei cinque eminenze che condurrà gli speciali di Radio 4, la radio della BBC, tra Natale e Capodanno.

Questi speciali sono ormai un classico della radio inglese, l’equivalente della Radio Rai nostrana, e trattano di temi di stretta attualità, tra scienza e politica, dal clima all’emarginazione sociale.

La Thunberg non solo sarà la co-conduttrice del programma, ma sarà anche l’editor della puntata, decidendo quindi quali temi trattare e quali servizi mandare in onda. Al momento si sa che ci saranno reportage dall’ Antartico e dallo Zambia, oltre ad alcune interviste, tra cui quella al governatore della Banca di Inghilterra, Mark Carney.

Clima, Greta Thunberg rifiuta un premio ambientale “Non ne abbiamo bisogno”

Sono previsti inoltre interventi delle principali protagonisti della lotta al cambiamento climatico, ma anche uno spazio dove Greta Thunberg risponderà alle domande dei giovani attivisti che interverranno telefonicamente.

Clima, Greta Thunberg ha trovato un passaggio per il summit di Madrid

La Thunberg al momento si trova su un catamarano in mezzo all’Atlantico, parte del suo viaggio di ritorno verso Madrid, dove parteciperà alla Cop25, la conferenza dell’ Onu sui cambiamenti climatici. La Cop25 era in programma a Santiago in Cile ma la situazione tumultuosa del paese ha convinto il presidente Sebastián Piñera a chiedere uno spostamento, costringendo così la Thunberg a ritornare in Europa dagli Stati Uniti, dove si trovava per una serie di interventi. Dovrebbe approdare in Spagna per fine novembre, in tempo per la conferenza.

Lo show della BBC è un appuntamento storico della Radio inglese. Negli anni passati si sono avvicendati come “special host” molte tra le personalità più importanti nazionali e internazionali, da Angelina Jolie al Duca di Sussex, dal patron della Virgin Richard Branson a Steven Hawking.

Greta Thunberg e il suo sostegno agli indigeni che combattono l’oleodotto del Dakota Access

(Visited 31 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago