clima attivisti protesta incollati dipinti

La singolare protesta di Just Stop Oil all’interno della National Gallery di Londra.

Clima, la singolare protesta di Just Stop Oil a Londra. Gli attivisti britannici per il clima si sono incollati alle cornici di vari capolavori esposti alla National Gallery di Londra: è accaduto ieri pomeriggio. Una coppia di attivisti ha oltrepassato il nastro e si è incollata alla cornice del Carro da fieno di John Constable, oltre a coprire il dipinto con una versione distopica del paesaggio rurale. Lo riporta il Guardian.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Stop Oil (@just.stopoil)

Appena iniziata la protesta, lo staff del museo ha allontanato i visitatori e chiuso la sala. I due attivisti sono la 23enne Hannah Hunt e il 22enne Eben Lazarus. “Sono qui perché il nostro Governo pensa di rilasciare 40 nuove licenze per petrolio e gas nei prossimi anni. Così, ci possiamo dimenticare i nostri verdi paesaggi, così fertili. Ci sarà anche colla sulle cornici dei dipinti, ma c’è anche sangue nelle mani del Governo“, ha spiegato la ragazza. L’altro attivista invece ha dichiarato: “La versione distopica del dipinto è decisamente più fedele della situazione attuale rispetto a quanto dipinto da Constable“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Stop Oil (@just.stopoil)

Nella versione realizzata da Just Stop Oil, al posto del fiume c’è una strada, all’orizzonte c’è del fumo prodotto dalle industrie e il carro non trasporta fieno, ma una vecchia lavatrice. La protesta di Just Stop Oil, per quanto singolare, non è del tutto inedita.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Stop Oil (@just.stopoil)

Gli attivisti della stessa associazione avevano già protestato in modo analogo a Glasgow, Londra e Manchester. E a Silverstone, al primo giro del Gp di Formula 1, sette attivisti avevano invaso la pista. Si tratta di cinque uomini e due donne, poi arrestati dalla polizia.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Stop Oil (@just.stopoil)

Articolo precedenteGiovanni Falcone, Paolo Borsellino. Dopo trent’anni, Roma non dimentica
Articolo successivoMarmolada, Luca Mercalli: “Tragica casualità, quel ghiacciaio non era considerato a rischio”