Scienza e Tecnologia

CHIEVO-UDINESE, PROBABILI FORMAZIONI. DIRETTA TV STREAMING

Condividi
  1. Verona. Il primo anticipo del nuovo anno vedrà affrontarsi alle 18.00 al Bentegodi di Verona il Chievo e l’Udinese. Due squadre che vivono momenti di forma opposti: il Chievo è reduce da una brutta serie di prestazioni che cominciano a far preoccupare il tecnico Maran e tutta la società. L’Udinese invece proverà ad allungare la striscia di vittorie consecutive da quando Oddo è allenatore, cercando il sesto trionfo.

Quattro sconfitte nelle ultime cinque gare, un solo punto e quattro gare senza segnare: questo il brutto mese di dicembre passato dal Chievo. Cinque vittorie di fila invece per l’Udinese, 14 gol fatti e solo due subiti.

Maran con il dubbio Inglese: il centravanti ha preso una botta nell’ultima giornata di campionato e ancora non è recuperato al 100%. In difesa Dainelli al posto di Cesar, a centrocampo Rigoni, Radovanovic e Hetemaj. Nell’Udinese Hallfredsson favorito su Fofana, ballottaggio tra De Paul e Maxi Lopez davanti.

18.00 Chievo – Udinese (diretta tv esclusiva Sky)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING

https://www.teleambiente.it/streaming-senza-pagare/

CHIEVO ( 4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Tomovic, Gobbi; Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese; All.: Maran.

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Larsen, Barak, Hallfredsson, Jankto, Widmer; De Paul; Lasagna; All.: Oddo.

(Visited 236 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago