L’allarme lanciato dai dipendenti della centrale nucleare.

Guerra in Ucraina, è allarme a Chernobyl. I soldati russi che hanno preso il controllo della centrale nucleare hanno attraversato l’area più contaminata, quella della Foresta Rossa, senza protezioni adeguate. Lo hanno denunciato i dipendenti della centrale, spiegando che “i soldati russi hanno guidato i loro veicoli, alzando nuvole di polvere radioattiva. È stato un suicidio“.

Articolo precedenteAppello delle Ong a Cingolani: “Faccia fede al suo ruolo e dica no alla caccia selvaggia”
Articolo successivoGreenpeace e Mamme No Pfas: “Servono limiti zero nelle acque e negli scarichi industriali”