Home Attualità La “Casa dei fiori Colussi” arriva a Bologna, il progetto per favorire...

La “Casa dei fiori Colussi” arriva a Bologna, il progetto per favorire la biodiversità e aiutare le api

La Casa dei fiori Colussi arriva a Bologna, il progetto per favorire la biodiversità e aiutare le api

Arrivano i giardini per la biodiversità: l’impegno dello storico gruppo dell’alimentare italiano all’insegna della sostenibilità

È in arrivo domani a Bologna “La casa dei fiori Colussi”, il progetto per l’ambiente grazie al quale nascono in tre città italiane – Milano, Roma e Bologna, appunto – altrettanti giardini per favorire delle esplosioni di biodiversità e il recupero di aree verdi. Con il coinvolgimento delle scuole si creano delle oasi con alberi, arbusti e piantine selezionate per attrarre e proteggere le diverse specie di insetti impollinatori come api, farfalle, bombi.

“Casa dei fiori Colussi” a Bologna, ecco dove sarà realizzata

La terza Casa dei fiori Colussi, dopo Milano e Roma, sarà realizzata nel Giardino Donatori di Sangue a Bologna domani, giovedì 6 ottobre a partire dalle ore 10. Insieme a circa cento bambini e bambine (due classe seconde e due terze) della Scuola Primaria Acri con i loro insegnanti parteciperanno all’iniziativa anche Agnese Boschi, Product manager del Gruppo Colussi, Annalisa Corrado, Responsabile sviluppo progetti innovativi di AzzeroCO2, Federica Mazzoni, Presidente Consiglio di quartiere Navile, Comune di Bologna, Adalberto Bocchi, Presidente della Casa di quartiere Fondo Comini.

Nel corso della giornata i bambini realizzeranno il giardino, parteciperanno a delle lezioni di educazione ambientale, visiteranno le case delle api e riceveranno dei semi e delle piantine per coltivare la biodiversità anche a scuola e sui balconi di casa.

Articolo precedenteCane e cinghiale: amici o nemici? La risposta arriva dai social
Articolo successivoLa svolta green di Parigi, stop ai biglietti di carta della metro: inquinano troppo. Ecco come si pagherà. Il video