Compra coccodrillo imbalsamato: denunciato

I Carabinieri Forestali di Firenze, in collaborazione con il nucleo CITES, hanno denunciato un uomo di Calenzano per avere acquistato animali morti. Tra questi, un coccodrillo imbalsamato.

Un uomo è stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Firenze e del nucleo CITES per avere acquistato on line animali morti e protetti dalla Convenzione di Washington.

I militari sono risaliti al 40enne di Calenzano, a 40 chilometri dal capoluogo toscano, dopo la segnalazione dei colleghi di un’altra Regione.

Quando gli uomini dell’Arma hanno perquisito la casa dell’uomo, hanno trovato un teschio di tartaruga terrestre, un piccolo esemplare imbalsamato di coccodrillo e due camaleonti essiccati.

Il 40enne, che ha detto di avere acquistato gli oggetti su Ebay, non ha fornito però la documentazione comprovante la provenienza legale degli animali. Proprio per questo i Carabinieri Forestali lo hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria.

I resti delle specie protette sono stati sequestrati.

Articolo precedenteArriva il nuovo pomodoro “biofortificato” contro la carenza di Vitamina D
Articolo successivoSardegna, a giugno parte la “Campagna antincendio boschivo 2022”