Attualità

CAPODANNO IN VIAGGIO, TOP 10 DELLE CITTÀ PREFERITE DAGLI ITALIANI. INFO E PREZZI

Condividi

Roma. Ancora dubbi su come dare il benvenuto al nuovo anno? Ecco la soluzione. Prendete una valigia, il minimo indispensabile e mettetevi in viaggio verso una delle capitali europee ed extraeuropee preferite dagli italiani.

Da un’analisi dei dati del motore di ricerca online Trivago, che permette di trovare in poco tempo voli e hotel, è stata realizzata la top ten delle mete più ricercate dagli avventurosi italiani che hanno deciso di mettersi in viaggio tra il 16 dicembre e il 1 gennaio 2018.

Ma dove partire? E soprattutto, quanto ci costa?

Per brindare al 2018, la prima scelta degli italiani è andata su Amsterdam, per una vacanza media di 4 giorni ad un costo di circa 242 euro in doppia a notte. La capitale dei Paesi Bassi è il giusto compromesso tra arte e divertimento, mista a quel pizzico di atmosfera natalizia che la rende la meta europea più ambita per questo Capodanno.

Ma non serve spostarsi tanto per festeggiare il nuovo anno. Al secondo posto infatti si piazza il fascino tutto italiano di Roma, che nonostante il tanto chiacchierato albero “spelacchio” non si lascia scavalcare e resta sul podio della classifica. E ad un prezzo decisamente più conveniente. Al costo medio di 122 euro a notte, sono molti gli italiani che hanno scelto di trascorrere le feste tra la maestosità del Colosseo e lo shopping sfrenato tra le più famose strade romane, per un capodanno ricco di storia e arte.

A seguire, la medaglia di bronzo è andata a Londra. Per trascorrere 5 notti tra Buckingham Palace e il Big Ben, l’italiano medio spenderà 181 euro a notte. Un prezzo che vale la vacanza last minute, per brindare sul London Eye con uno sguardo su una delle città più multietniche del mondo.

Al quarto posto, la Parigi della Tour Eiffel, di Monet e dei boulevards. Per soggiornare 5 notti nell’artistica capitale francese, si spende in media 158 euro a notte. Un prezzo non altissimo per gli standard parigini, generalmente piuttosto alti. A compensare, la bellezza estrema dei viali alberati e delle armoniose linee architettoniche che fanno di Parigi uno dei luoghi più romantici del pianeta. Meta preferita dalle coppie che con lo sfondo di una Tour Eiffel illuminata festeggiano un nuovo anno all’insegna dell’amore.

 

Nella top ten, al quinto posto, si piazza la Repubblica Ceca con la sua capitale, Praga. Il fascino della città vecchia, con il suo centro storico patrimonio dell’Unesco, colpisce sempre più italiani. In occasione delle feste, i monumenti di Praga si illuminano e l’accompagnamento dei violini sul Ponte Carlo diventa la ciliegina sulla torta per una scelta che non ha bisogno di ripensamenti. Il costo? Per 4 notti la spesa media è di 205 euro.

Sul gradino numero 6 torna l’Italia con l’intramontabile storicità di Firenze. Per trascorrere 4 notti nel capoluogo toscano, si spende in media 205 euro a notte. Insomma, tra Praga e Firenze il costo è lo stesso, con qualche chilometro di differenza. Un’alternativa per l’italiano che vuole avere stessa bellezza e stesso prezzo, ma non fare tanta strada.

L’americana New York e l’austriaca Vienna occupano 7° e 8° posto. Tra i grattacieli della Grande Mela e i palazzi imperiali della patria di Sissi, queste due mete sono tra le favorite delle prenotazioni sul web. Ma ad un costo decisamente diverso. Per attraversare il l’Atlantico e passare 7 notti a New York la spesa media del soggiorno è di 322 euro, mentre per 4 notti a Vienna si spende circa 129 euro a notte.

In coda alla classifica, spicca l’Italia con la doppietta Napoli e Venezia. Le due città bagnate dal mare sono tra le mete preferite di chi sceglie di restare tra i confini nazionali, spendendo per 4 notti in media 132 per il capoluogo campano e 235 euro per l’elegante città veneta.

E per chi invece vuole stappare lo spumante sotto la neve, la prima scelta va su Livigno, seguita da Bolzano e Cortina d’Ampezzo. Sold out per il Trentino Alto Adige, regione con più prenotazioni in Italia per ammirare l’alba del nuovo anno.

Secondo Federico Baravalle, Country Developer di Trivago, “gli italiani quest’anno sembrano prediligere l’estero rispetto agli anni passati”.

Insomma, oggi come ieri, che sia in Italia o all’estero, l’importante è mettersi in viaggio.

(Visited 199 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago