Breaking News

CAPODANNO 2018, ROMA. 24 ORE DI EVENTI PER BRINDARE AL NUOVO ANNO

Condividi

Capodanno 2018, Roma.  Per brindare al nuovo anno, nella capitale in programma la Festa di Roma che partirà dalle 21 del 31 dicembre alle 21 del 1 gennaio, una 24 ore ininterrotta con 1000 artisti, e oltre 100 performance tra teatro, musica, cinema, danza.

Una nuova e bella festa per il 2018. Abbiamo voluto festeggiare ancora una volta per 24 ore ma su uno spazio che raddoppia rispetto allo scorso anno: 154 mila metri quadri, buona parte del centro di Roma. Sarà un evento indimenticabile. Abbiamo aperto a privati e si realizza con loro una interessante collaborazione. Al Circo massimo il 31 dicembre ci sarà l’evento principale“. Con questa parole il sindaco di Roma, Virginia Raggi, presenta il programma per La Festa di Roma che andrà da piazza dell’Emporio a Ponte Garibaldi, fino al Giardino degli Aranci.

Si parte la sera del 31 da Circo Massimo con la manifestazione dal titolo “Roma illumina l’infinito“, protagonisti gli artisti catalani de La Fura dels Baus, che allestiranno una gigantesca marionetta mitologica semovente, seguiti dai dj di Radio Dimensione Suono Roma. Si prosegue nella fascia notturna dalle 3 alle 7 del mattino con maratone cinematografiche al teatro India fino al saluto al sole di Danilo Rea che si esibirà all’alba con un concerto di piano solo al ponte della Scienza. Per il primo gennaio una giornata dedicata ai più piccoli a partire dalle ore 10. Tra gli artisti che si esibiranno presenti anche le Voci bianche e l’Ensemble di fiati della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

A breve il programma completo a questo link: http://www.lafestadiroma.it/.

“Abbiamo preso spunto dal successo dello scorso anno quando per la prima volta abbiamo proposto un format diverso – racconta il sindaco di Roma – Stavolta ci abbiamo messo ancora più passione. Grazie a chi ci sta aiutando in questo progetto, dall’associazione Teatro di Roma alla Casa del Cinema, dalla fondazione Teatro dell’Opera a Biblioteche di Roma”.

(Visited 646 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago