Un cane randagio ucciso a colpi di arma da fuoco in un campo. È accaduto in provincia di Napoli: l’agghiacciante scoperta fatta da alcuni volontari che se ne stavano prendendo cura. Indagano i carabinieri.

Un cane randagio è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un campo. È accaduto a Ercolano, in provincia di Napoli, in un’area di campagna a ridosso di via della Barcaiola. A scoprire l’animale ucciso, nel tardo pomeriggio di ieri, sono stati due volontari che se ne stavano prendendo cura. Sul posto, un terreno incolto, sono giunti i carabinieri della tenenza di Ercolano che si occuperanno delle indagini.

Incendi in Sardegna, gli allevatori che hanno sfidato le fiamme per salvare i loro animali

Sul posto anche i medici dell’Asl veterinaria Napoli 3 Sud di Portici per la successiva autopsia. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’evento.

Articolo precedenteTokyo2020, Perilli e Berti in zona podio dopo prime qualificazioni
Articolo successivoL’Università IUL apre le iscrizioni per il nuovo anno accademico