Attualità

CANAPA MUNDI, ROMA. TORNA LA FIERA INTERNAZIONALE DELLA PIANTA DAI MILLE USI. PROGRAMMA E DATE

Condividi

Canapa Mundi 2018. Torna al PalaCavicchi di Roma la Fiera Internazionale della Canapa, Canapa Mundi, giunta alla sua quarta edizione. L’appuntamento è dal 16 al 18 febbraio per conoscere le proprietà e i mille usi di questa pianta. TeleAmbiente media partner dell’evento.

Dopo il grande successo degli anni precedenti, ha ottenuto dalla Regione Lazio il riconoscimento di Fiera Internazionale. Tantissime le richieste di nuove aziende italiane ed estere . Infatti è stata ampliata l’area espositiva con un nuovo padiglione da 1500 mq per un totale quindi di 9000 mq. Ci sarnno show-cooking per presentare l’alta cucina a base di canapa, un tour “canaposo” per i negozi e i locali romani che utilizzano la canapa in molti modi e la serata ufficiale del sabato sera in una nuova  location, il Black Out, con un dj set d’eccezione e sfilate di abiti in canapa.

Ci saranno due macro aree, quella della “canapa industriale” dedicata alle realtà che lavorano e trasformano la canapa e quella dell’area “grow-head-seeds” per le aziende che promuovono alta tecnologia per la coltivazione, con le attrezzature più innovative per l’uso ricreativo.

Quest’anno sarà presente anche l’Istituto Europeo di Design che proporrà in anteprima dei vestiti in canapa commissionati dal Festival del Cinema di Spello, oltre all’Istituto di Moda di Caserta con una sfilata di 12 modelli di vestiti moderni in canapa.

La pianta delle canapa viene impiegata negli alimenti, olio, pane, pasta, viene riutilizzata come fibra tessile naturale, come farmaco curativo e preventivo per tantissime patologie e costituisce un elemento essenziale nella bioedilizia antisismica e coibentante, oltre ad essere utilizzato e nella cosmesi.

Canapa Mundi è un’opportunità per conoscere e per rilanciare una pianta che fa parte della nostra storia, scoprendone nuovi utilizzi e proprietà

Per informazioni su tutto il programma: http://canapamundi.com/.

Lo spot dell’evento è stato realizzato dalla redazione di TeleAmbiente a cura di Serena Zago.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago