ClimaGood News

Cambiamenti climatici, arriva in Italia il primo podcast per bambini dedicato all’ambiente

Condividi

Cambiamenti climatici. Arriva in Italia il ‘MeteoHeroes Podcast’, il primo podcast su ecologia e ambiente ispirato ad una serie tv d’animazione, interamente dedicato ai bambini.

L’iniziativa è di Meteo Expert-IconaClima e Mondo TV, le due società che hanno co-prodotto i “MeteoHeroes“, il cartone animato in onda dallo scorso 6 luglio su Cartoonito (canale 46 del DTT) e che ha registrato un grandissimo successo di pubblico.

“I podcast stanno avendo uno sviluppo importante in tutto il mondo e anche in Italia, interpretando una nuova modalità di comunicazione sempre più diffusa tra le nuove generazioni native digitali, alle quali si rivolge la nostra serie tv” – ha confermato Matteo Corradi, amministratore delegato di Mondo TV.

La serie d’animazione narra le avventure di sei piccoli supereroi, dotati di poteri speciali che consentono di scatenare gli agenti atmosferici.

Papa Francesco, l’appello per salvare la Terra: “Va protetta non spremuta come un’arancia” VIDEO

La loro base segreta CEM, diretta dalla scienziata Margherita Rita (nome che rende omaggio a Margherita Hack e Rita Levi Montalcini), è sul Gran Sasso in Abruzzo, dove l’intelligenza artificiale Tempus li addestra a controllare i loro poteri.

La loro missione è quella di combattere i terribili Maculans, capitanati dal Dr. Makina, che rappresentano l’inquinamento provocato dalle cattive abitudini e dai comportamenti nocivi degli esseri umani.

Grazie al Jet Stream, i giovani supereroi sono  teletrasportati in giro per il mondo per portare avanti con coraggio un’importantissima missione: salvare la Terra dal cambiamento climatico, promuovendo il rispetto della natura e dell’ambiente.

I primi 5 episodi del “MeteoHeroes Podcast” (di 7 minuti ciascuno) saranno disponibili su tutte le principali piattaforme di podcasting e anche sulla Cartoonito App a partire dal 14 ottobre.

Nei ‘MeteoHeroes Podcast’, attraverso le voci dei doppiatori ed uno stile narrativo originale e divertente, i sei piccoli supereroi della serie svilupperanno l’immaginario dei bambini  racconteranno le buone condotte per la tutela del Pianeta e spiegheranno loro come possono contribuire alla lotta contro l’inquinamento e gli effetti negativi del riscaldamento globale.

Per la produzione del podcast, Meteo Expert-IconaClima e Mondo TV si sono avvalsi di un team composto dalla producer Nicoletta Cadorini, affiancata dagli sceneggiatori Matteo Venerus e da Roberta Franceschetti ed Elisa Salamini (Mamamo.it), che hanno contributo anche alla produzione della serie televisiva.

Legambiente e Gran Cereale lanciano il progetto “i custodi della biodiversità”

Il doppiaggio è stato curato dallo studio D-Hub (che ha collaborato alla serie tv), mentre la distribuzione sarà gestita dall’agenzia specializzata VOIS (già Fortune Podcast).

Ogni puntata si chiuderà con una pillola informativa sui segreti dell’ambiente e del clima interpretata dal meteorologo Andrea Giuliacci, già testimonial della serie tv.

In arrivo, il prossimo 19 ottobre, anche i nuovi episodi della serie tv, che saranno trasmessi in anteprima assoluta su Cartoonito, nei futuri episodi tv: lo stesso Giuliacci si trasformerà in un personaggio animato e comparirà in alcuni episodi con i sei piccoli supereroi.

I “MeteoHeroes” saranno anche protagonisti di un’importante collaborazione con Legambiente, che li vedra’ sostenere la campagna “Save the Queen” per la salvaguardia delle api.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago