Attualità

California, incendi in aumento: 60% in più rispetto allo scorso anno

Condividi

Gli incendi in California sono aumentati del 60% rispetto ai primi mesi del 2019 ma la pandemia del coronavirus rischia di complicare gli sforzi che i pompieri dovranno sostenere.

Il governatore Gavin Newson ha spiegato che gli incendi in California sono aumentati del 60% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e ha promesso che aumenterà il numero dei fondi destinati ai vigili del fuoco, nonostante la pandemia del coronavirus abbia già avuto un impatto da 54 miliardi di dollari sulle casse dello stato.

Incendi Australia, dal governo 150mln di dollari per recupero habitat e specie

Il coronavirus ha portato anche ad un cambiamento delle tattiche e delle soluzioni per combattere gli incendi: “Siamo consapevoli dell’ansia che provoca questo periodo dell’anno ai californiani. Ci siamo preparati a lungo per questa stagione degli incendi e non intendiamo fare un passo indietro”. Newson ha affermato di aver dovuto tagliare parte dei fondi destinati al California Department of Forestry and Fire Protection (CalFire) e all’Office of Emergency Service ma anche annunciato che i fondi destinati al pronto intervento aumenteranno di 170 milioni. Lo stato prevede di avere 80 team di vigili del fuoco in meno perché queste sono composte da detenuti, ora rilasciati per evitare il sovraffollamento delle strutture penitenziarie. Parte dei 170 milioni verrà utilizzata per assumere personale destinato al pronto intervento e coprire questo vuoto.

USA, Alexandria Ocasio-Cortez presenta legge per coprire le spese funebri delle vittime del coronavirus

Come spiegato da Mark Ghilarducci, direttore dei servizi d’emergenza dello stato, il coronavirus sta costringendo i pompieri a ripensare al modo in cui vengono gestite le evacuazioni: ad esempio, invece di utilizzare le palestre, le persone evacuate potrebbero essere inviati in alcuni hotel per evitare il sovraffollamento delle strutture. Inoltre, i residenti potrebbero essere evacuati prima del previsto per permettere di avere più tempo per trovare i rifugi ed evitare le code.

Incendio doloso nel friulano: bruciate vive 2 milioni di api

La pandemia inoltre cambierà il modo in cui vengono affrontati gli incendi secondo Thom Porter, direttore di CalFire: una maggiore enfasi verrà posta sugli aerei, che verranno utilizzati anche per raggiungere anche le aree le quali in passato erano lasciate in fiamme, per evitare che i fumi degli incendi contribuiscano a peggiorare l’emergenza sanitaria.

(Visited 31 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago