Breaking News

CALCIOMERCATO, INTER UFFICIALE LISANDRO LOPEZ, MILAN SU BAILEY. NAPOLI SCATENATO: VERDI E DELOFEU

Condividi

Roma. E’ ufficiale: Lisandro Lopez è un nuovo giocatore dell’Inter. Sbarcato nella giornata di ieri a Malpensa, il difensore svolgerà questa mattina le visite mediche con firma del contratto a seguito che lo legherà ai nerazzurri almeno fino a fine stagione. L’argentino arriva in prestito oneroso, 500 mila euro, con diritto di riscatto a 9 milioni di euro. L’ex giocatore del Benfica è il primo rinforzo di gennaio per Spalletti, che tanto desiderava un nuovo difensore centrale.

Nome nuovo in casa Milan per gennaio: dalla Germania arrivano le voce di un interessamento di Mirabelli per Leon Bailey, esterno classe 97 del Bayer Leverkusen. Il prezzo del giamaicano è di circa 25 milioni, anche il Chelsea è sulle tracce del giocatore. Bailey può ricoprire sia il ruolo di esterno di centrocampo a sinistra sia a destra. Il contratto con il club tedesco scadrà nel 2022. La sensazione è che il Milan voglia acquistare il giocatore per la prossima campagna acquisti di giugno.

 

Il Napoli è pronto a mettere il doppio colpo. Come riporta Premium Sport, oggi dovrebbe arrivare il fatidico si di Simone Verdi: intesa raggiunta sulla base di 20 milioni più bonus. De Laurentiis però non vuole fermarsi qui. I partenopei infatti starebbero per chiudere con il Barcellona per Gerard Deulofeu. Lo spagnolo arriverebbe in prestito con diritto di riscatto. Bruciata la concorrenza dell’Inter.

 

Clamorosa notizia che arriva dalla Spagna: il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, sarebbe disposto a sacrificare Cristiano Ronaldo più soldi per acquistare dal Psg Neymar. A noi più che mercato sembra una notizia da fantacalcio….

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLE TRATTATIVE DELLA SERIE A CLICCA SUL LINK:

https://www.teleambiente.it/calciomercato-tutte-le-trattative/

(Visited 169 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago