Breaking News

CALCIOMERCATO. INTER SOGNO PASTORE, JUVE RESISTE SU SANDRO E PUNTA MILINKOVIC

Condividi

Roma. Tra meno di quindici giorni aprirà la sessione invernale di calciomercato e le big del nostro campionato non vogliono farsi trovare impreparate. L’Inter sembra essere quella più attiva, almeno nelle idee. La sconfitta di sabato contro l’Udinese ha acceso qualche campanello d’allarme nell’ambiente neroazzurro, come ha sottolineato lo stesso Spalletti: “Serve di più per fare un salto in avanti. La proprietà deve parlare e indicare le linee guida, altrimenti si fanno mille nomi come in estate, e poi…” Il reparto che necessita di più di rinforzi è la difesa: il nome caldo è quello del giovane Alessandro Bastoni, difensore centrale già acquistato dall’Inter ma in prestito all’Atalanta fino al 2019. Il giocatore sta trovando poco spazio a Bergamo e il patron Percassi sembra aver dato il via libera al rientro anticipato a Milano. A centrocampo il sogno si chiama Javier Pastore. Il Psg sembrerebbe interessato ad uno scambio con Joao Mario, costato 40 milioni ma che non ha mai convinto in pieno in queste due stagioni all’Inter.

Il ds della Juve, Marco Paratici, era presente ieri sera a Bergamo in occasione di Atalanta – Lazio. Motivo? Ovviamente il calciomercato. I nomi sul taccuino del ds bianconero erano quelli di Caldara e Spinazzola, giocatori già acquistati dalla Juventus ma lasciati a Bergamo fino a fine stagione. Ma la lista per gli acquisti bianconera si è arricchita di altri due nomi: Bryan Cristante e Milinkovic-Savic, autentico protagonista della serata con una doppietta. Per quanto riguarda il primo, basterà versare nella tasche del Benfica, club che detiene il suo cartellino, 4 milioni per il riscatto. Per Milinkovic la pista sembra essere più complicata. Lotito ha fissato il prezzo a 70 milioni di euro, ed è difficile pensare ad una sua cessione a gennaio. L’assalto vero e proprio verrà rimandato a giugno. Intanto dall’Inghilterra arrivano voci su un possibile trasferimento di Alex Sandro allo United già a gennaio. L’offerta del Manchester sembra essere di 70 milioni di euro, battendo così la concorrenza del Chelsea. Come reagirà la Juve di fronte a questa offerta?

(Visited 193 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago