Breaking News

CALCIOMERCATO. DZEKO RESTA ALLA ROMA, PALMIERI VA AL CHELSEA. PASTORE-INTER CI SIAMO

Condividi

Roma. E’ saltata la trattativa per il trasferimento di Edin Dzeko al Chelsea. Le due società non hanno trovato l’accordo per l’attaccante bosniaco a causa delle sue richieste eccessive per l’ingaggio. Ad un giorno dalla chiusura del mercato invernale sembra essere uno stop definitivo. L’attaccante rimarrà alla Roma fino a fine stagione.  E’ ufficiale invece il passaggio di Emerson Palmieri al Chelsea. Accordo tra i club trovato: 20 milioni di euro più 8 di bonus alla Roma. L’italo-brasiliano dovrebbe essere a Londra oggi.

Sale l’ottimismo in casa Inter per per portare a Milano Javier Pastore. Il dg Sabatini e il ds nerazzurro Ausilio, nel pomeriggio di ieri, si sono incontrati nella sede del club per valutare la formula per strappare il si del Psg. La dirigenza dell’Inter ha proposto un prestito con obbligo di riscatto, ma solo al raggiungimento di determinati obiettivi raggiunti come numero di presenze e gol fino al termine della stagione. Spalletti vuole fortemente il Flaco per fare un salto di qualità e dare una scossa a una squadra priva di fantasia, con una vittoria che manca da nove gare tra campionato e Coppa Italia. Pronto quindi il blitz dell’Inter in Francia. Intanto il giocatore è stato regolarmente convocato per la partita di questa sera di Coppa di Lega tra Psg e Rennes.

 

(Visited 186 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago