In tutto stanziati 20 milioni di euro, ecco a chi è destinato.

Bonus psicologo, c’è il via libera con l’approvazione di un emendamento al dl Milleproroghe. In tutto verranno stanziati 20 milioni di euro nel 2022: 10 per finanziare il bonus e 10 per il reclutamento di professionisti per combattere il disagio mentale legato alle conseguenze del Covid. Il bonus psicologo arriverà con un voucher di circa 600 euro all’anno a persona e potrebbe riguardare una platea di circa 18mila persone. Sarà parametrato in base all’Isee, con tetto massimo fissato a 50mila euro, per favorire i redditi più bassi. In base al costo, il bonus permetterà di coprire tra le otto e le 12 sedute.

 

L’approvazione da parte delle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio è arrivata in piena notte, alle 2.52. La parola ora spetta alla Camera dei Deputati, ma la misura sarà con tutta probabilità approvata ad ampia maggioranza da tutte le forze politiche. “Grazie al Governo per il lavoro fatto, ai gruppi parlamentari per il sostegno, a tutti coloro che ci hanno creduto. Si va in aula alla Camera, un passo avanti decisivo“, ha spiegato Filippo Sensi, deputato Pd e primo firmatario dell’emendamento sul bonus psicologo.

Molto soddisfatta anche Sabrina De Carlo, deputata del Movimento 5 Stelle: “Un grande risultato per tutti i cittadini che, in questo modo, non vengono lasciati soli di fronte alle difficoltà derivanti dalla crisi psico-sociale, ulteriormente aggravata dalla pandemia. Un importante punto di partenza per avere così la possibilità di calcolare quante persone lo richiedono e capire se è necessario aumentarlo o meno“.

Articolo precedenteAziende petrolifere, una ricerca dimostra che le accuse di greenwashing sono giustificate
Articolo successivoIn Norvegia riprende l’abbattimento dei lupi, in un giorno uccisi 9 esemplari