Chi può ottenerlo e come, i casi e le coperture previste. Ecco una piccola guida sul bonus carburanti.

Non solo il taglio di circa 25-30 centesimi sulle accise per i carburanti, in vigore da oggi. Il Governo corre ai ripari e, di fronte alle recenti speculazioni sui prezzi, introduce anche un nuovo bonus. Già ribattezzato, in modo un po’ improprio, bonus benzina, si tratta di un bonus per il rifornimento di carburanti che verrà reso disponibile alle aziende private, che poi potranno cederlo ai lavoratori dipendenti.

Benzina, da oggi entrano in vigore i tagli delle accise con lo sconto alla pompa di 30 centesimi

Il bonus ammonterà fino ad un massimo di 200 euro per ciascun lavoratore, non concorrerà alla formazione del reddito e può essere richiesto da ciascun dipendente alla propria azienda. La concessione del bonus carburanti, però, è a discrezione delle singole imprese. Molto probabilmente, i dettagli saranno definiti tramite accordi tra aziende e sindacati. A differenza dei cosiddetti bonus sociali, il bonus carburanti sarà disponibile, ove concesso dall’azienda, a tutti i dipendenti, senza alcun limite calcolato sull’Isee.

Cingolani in Senato: “Gas, rincari inaccettabili. Sui carburanti possibile accisa mobile”

Intanto, da oggi è stato applicato il taglio delle accise sui carburanti, anche se gli effetti si vedranno in modo tangibile solo nei prossimi giorni. Il clamoroso incremento di ogni tipo di carburante è dovuto in parte alla guerra in Ucraina, ma non si escludono speculazioni, come ammesso dal ministro Cingolani e come ipotizzato dalla Procura di Roma che indaga per il reato di manovre speculative su merci. C’è chi però giudica insufficienti le misure del Governo, come Carlo Calenda. Il leader di Azione, ex ministro dello Sviluppo economico, ha spiegato: “Innanzitutto bisogna tassare gli extra profitti al 50% e usare i 30 miliardi di euro per portare la benzina 1,75. Poi serve un provvedimento per abbassare il costo dell’energia per imprese e famiglie, aumentando il potere di acquisto dei cittadini“.

Articolo precedenteE se sparisse l’odore del mare? Uno studio della stazione zoologica Anton Dohrn ne analizza i mutamenti
Articolo successivoUcraina, la telefonata tra Papa Francesco e Zelensky: “Parole molto importanti” dal pontefice