BlocPower è una azienda con un piano decisamente ambizioso, che sta raccogliendo fondi da investitori di primissimo piano.

Nel cuore di New York, a Brooklyn, una piccola azienda sta cercando di favorire la transizione energetica aumentando l’efficienza degli edifici più vecchi. La BlocPower ha già reso più ‘green’ oltre 1200 edifici nella Grande Mela ma ha altri progetti anche per altre città degli Stati Uniti, che consistono nell’offrire tecnologie avanzate ai possessori di edifici e appartamenti, con sistemi di refrigerazione, pannelli solari ed elettrodomestici di ultima generazione. La sfida si sta rivelando vincente: l’azienda ha spiegato di aver ridotto i costi dell’energia tra il 30 e il 50% e le emissioni di gas-serra tra il 40 e il 70%. Le stime parlano di un risparmio energetico fino al 30%.

 

Donnel Baird, ceo di BlocPower, ha spiegato: “C’è una certa opportunità di investimento, vogliamo abbassare la quota di combustibili fossili utilizzati dagli edifici, così come le emissioni. Vogliamo anche far risparmiare i proprietari degli edifici, con ritorni economici negli investimenti. Tutto questo è possibile“. BlocPower, attraverso il leasing, è in grado di migliorare l’efficienza energetica degli edifici e sta collaborando con la cittadina di Ithaca, la prima negli Stati Uniti ad aver annunciato un piano per raggiungere le zero emissioni entro il 2030. “La decarbonizzazione è assolutamente possibile, perché da pochi anni abbiamo la tecnologia e l’innovazione finanziaria adatte“, ha spiegato Luis Aguirre-Torres, direttore del Dipartimento per la sostenibilità di Ithaca.

Il progetto di BlocPower, come riporta anche la Cnbc, ha trovato presto investitori di primissimo livello, come Goldman Sachs Urban Investment, Microsoft e il Bezos Earth Fund, il fondo di investimento di Jeff Bezos per l’ambiente. Con i ricchi fondi di investimento, BlocPower sta già discutendo con diverse amministrazioni locali (negli Stati di New Yor, California, Massachusetts e Georgia) sulla decarbonizzazione delle città.
Articolo precedenteElon Musk sfida Putin a duello, la posta in gioco è l’Ucraina
Articolo successivoCarne Genuina, la startup che riduce il suo stesso impatto ambientale: ecco come