InquinamentoScienza e Tecnologia

Arriva Birò, il primo veicolo elettrico realizzato con l’80% di plastica riciclata

Condividi

Arriva, in edizione limitata, Birò O2, il primo veicolo elettrico realizzato con l’80% di plastica riciclata. Si tratta del veicolo con la più alta percentuale di plastica riciclata.

Meno plastica sul pianeta e più aria pulita nelle nostre città” – dichiara l’azienda in una nota stampa.

Due moto-ruoto posteriori, 45 km/h di velocità, Birò è utilizzabile dai 14 anni con patentino.

La nuova versione si arricchisce di due componenti strutturali, resi evidenti dal colore verde e dalla colatura non uniforme della plastica stessa. Caratteristiche pronte a dare un’identità inedita alla vettura.

L’obiettivo dichiarato dalla Casa produttrice è quello di dare nuova vita alla plastica già utilizzata: una modalità per inquinare meno, riusando per il progetto di mobilità che è in essere dal 2008 e che altrimenti vedrebbe l’investimento di altre risorse.

Auto elettriche, Eleonora Evi a TeleAmbiente: “Sono il futuro ma l’Italia sta investendo troppo poco nelle infrastrutture”

Birò ha proseguito lo sviluppo del modello, presentato per la prima volta in occasione del Salone del Mobile 2019 (in collaborazione con Mandalaki Studio e Rossana Orlandi), arrivando tra i finalisti del concorso internazionale PRAE (Plastic Recycling Award Europe).

Ma non è tutto. Birò O2 è entrata a pieno titolo tra i prodotti consigliati da Legambiente, e una percentuale del ricavato dalla vendita sarà devoluto al sostegno della campagna Change Climate Change dell’associazione.

“I mezzi di mobilità elettrica rappresentano il futuro degli spostamenti quotidiani, in un’ottica di miglioramento degli stili di vita e di riduzione del nostro impatto sull’ambiente – dichiara il direttore generale di Legambiente, Giorgio Zampettiquesto progetto fa due volte bene al clima, poiché va a sostenere anche la campagna di Legambiente Change Climate Change che, attraverso iniziative d’informazione, mobilitazioni, momenti formativi con le scuole e i più giovani, piccole e grandi azioni concrete che coinvolgono la cittadinanza tutta, si pone l’obiettivo d’invertire gli effetti del cambiamento climatico”.

Mobilitazione per l’Asse degli Acquedotti, cittadini e associazioni richiedono la realizzazione di questo tracciato

La nuova Biro O2 sarà realizzata in 100 pezzi nella versione Big con Pack Limited Edition e batteria fissa per un’autonomia di 100 km.

Inoltre, grazie alla nuova app Birò share, il veicolo potrà essere condiviso con altri due guidatori senza il passaggio della chiave: si gestisce dallo smartphone, direttamente, l’apertura, la chiusura e l’avviamento del mezzo.

È possibile pre-ordinare la nuova edizione limitata a partire da 13.990 euro.

In concomitanza con il lancio, infine, il brand apre uno store su Roma: in via Pinciana 55. Il secondo in Italia, dopo il punto su Milano in via corso Garibaldi 64.

(Visited 35 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago