balena rete liberata

Il video del salvataggio della Guardia costiera.

Una balena in difficoltà, incastrata in una rete, è stata soccorsa e salvata dagli uomini della Guardia costiera, in Norvegia. È accaduto mercoledì scorso nel Mare di Barents e il video della liberazione del cetaceo è stato poi diffuso nei canali istituzionali sui social.

 

La segnalazione ci è arrivata da un traghetto. La balena era chiaramente ferma ed esausta. Abbiamo mandato un equipaggio di quattro persone a bordo di una barca per cercare di aiutarla. Si trattava probabilmente di una megattera“, ha spiegato Raymond Isehaug, capitano della Guardia costiere norvegese.

Il racconto del salvataggio è riportato anche dal Guardian. “Ci sono voluti circa 15 minuti per liberare la balena dal grosso della rete. Non è stato facile perché la balena non era molto convinta di farsi aiutare. Una volta liberata, si è allontanata tuffandosi, con un colpo di coda, e spruzzando acqua“, racconta ancora Isehaug.

Articolo precedenteSiccità, spuntano i negazionisti. La folle protesta dei rubinetti aperti
Articolo successivoBotticelle a Roma, l’appello a Gualtieri: “Abolirle definitivamente”