Azienda Contini, passione e impegno di ben quattro generazioni e miglior vino sostenibile

Al Vinitaly l’azienda Contini con “il miglior vino sostenibile”.

Il Vernaccia di Oristano doc riserva Antico Gregori della cantina vinicola Attilio Contini di Cabras si è aggiudicato il riconoscimento come miglior vino sostenibile nella guida 5StarWines&Wine Without Walls 2023 di Vinitaly.

Si chiama Antico Gregori, è il nostro orgoglio. E’ una Vernaccia, ottenuta dall’uva tipica della nostra zona, Vernaccia di Oristano. Questa è una riserva del 1979, un vino che ha fatto oltre 40 anni di affinamento in legno, secondo un metodo tradizionale che, purtroppo, a fine anni 80/90 si stava perdendo. Quindi la nostra azienda e le altre del territorio hanno fatto un grosso sacrificio per tenerlo vino“, racconta a TeleAmbiente Mauro Contini, Responsabile produzione presso Azienda Vinicola Attilio Contini.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Contini 1898 (@contini1898)


“Vincere il premio del miglior vino sostenibile per noi è una grandissima soddisfazione. La nostra è un’azienda storica sarda, la prima in Sardegna fondata nel 1898. Ci troviamo sulla costa centro-occidentale della Sardegna, in un luogo fantastico che è la bassa valle del Tirso, anche se abbiamo uve che provengono anche da altri territori della Sardegna”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Contini 1898 (@contini1898)


“Oltre all’Antico Gregori, un’altra soddisfazione è sempre una Vernaccia di Oristano del 2018 che ha ottenuto 96 punti, un riconoscimento altissimo e rappresenta sempre la tipicità del territorio. -. continua Mauro Contini – Gli altri due vini che sono rientrati in classifica sono moderni ma hanno sempre una base di Vernaccia, in questo caso però in taglio con un’altra varietà del territorio che è il Vermentino: I Giganti bianco, Vernaccia e Vermentino del 2020 che fa affinamento in legno e il nostro vino più importante al momento si chiama Karmis, sempre Vernaccia e Vermentino, che ci regala dei numeri molto importanti“.