Attivisti versano zuppa sul vetro della Gioconda al Louvre. Il video

La celeberrima opera di Leonardo da Vinci ancora una volta sotto attacco. Questa volta una zuppa. Dietro l’azione due attiviste di Riposte Alimentaire. Il video.


Due attiviste di Riposte Alimentaire hanno versato della zuppa sul vetro che protegge la Gioconda al museo parigino del Louvre, giustificando l’azione con la volontà di promuovere in particolare “il diritto a un’alimentazione sana e sostenibile“.

La celeberrima opera di Leonardo da Vinci è sotto una teca dal 2005, ma è già stata un’altra volta oggetto di attacchi dagli attivisti. Nel maggio 2022 la Gioconda è stata, infatti, colpita da una torta alla crema.

In pochi istanti, mentre una delle attiviste gridava “Il nostro sistema agricolo è malato” e l’altra “Cosa c’è di più importante?“, sono intervenuti gli addetti alla sicurezza dell’istituzione museale chiedendo ai presenti di evacuare.

Sono stati subito portati dei pannelli neri che, pochi secondi dopo l’azione, hanno coperto la scena alla vista dei presenti, alle telecamere e ai cellulari che cercavano di immortalarla.