Attualità

Assobenefit lancia la prima giornata nazionale delle Società Benefit

Condividi

A quasi un anno dalla sua nascita, Assobenefit lancia la Prima Giornata nazionale delle Società Benefit. “Una giornata per diffondere i valori e il modello di queste società che sono l’impresa del futuro”, presidente Mauro Del Barba.

Si chiama Assobenefit ed è presieduta dall’onorevole Mauro Del Barba, il padre della legge sulle società benefit entrata in vigore il primo gennaio del 2016. Insieme a Del Barba si contano altri 22 soci fondatori (tutte persone fisiche, fra cui il vicepresidente Aldo Gebbia). Sedici i nomi che invece compongono il comitato scientifico. Fra questi i professori Stefano Zamagni, Mario Calderini e Mauro Magatti.

Le Società Benefit nascono in Italia nel 2016 con una legge che fa del nostro paese il primo stato sovrano al mondo ad avere voluto e consentito società a duplice scopo: profitto e beneficio comune.

La sostenibilità entra nelle aziende, il 29 novembre prima giornata delle Società Benefit

La legislazione ha chiesto agli imprenditori di puntare sul proprio sogno di sempre, ovvero produrre un beneficio per se e per gli altri, avendo coscienza che non vi può più essere spazio per l’impresa che, mossa esclusivamente dalla ricerca del profitto, ignori la necessità di concorrere simultaneamente a migliorare le condizioni di vita ambientali e sociali di tutti i cittadini, siano essi clienti, fornitori, portatori di interesse.

Da quel momento alcune cose hanno iniziato ad accadere. Centinaia di imprese hanno scelto di cambiare il proprio statuto, la propria ragione sociale, vuoi perchè si sono riconosciute in questa nuova veste giuridica, nell’idea di impresa che vi è contenuta, vuoi perché da tempo cercavano una strada per un cambiamento che sentissero proprio e nel contempo parte di un movimento collettivo.

Economia Circolare e Sostenibilità. Estra, Sei Toscana, Acea Ambiente siglano ‘Aires’

Esperienze diverse, che vorremo raccontare e valorizzare, che hanno segnato una svolta per tutti i partecipanti alla vita di quelle aziende, ma che rappresentano, oggi, un valore più ampio da cogliere a beneficio dell’intero sistema economico italiano.

“Da quando abbiamo la legge in Italia si sono costituite circa 500 società benefit. Assobenefit, però crede che la forza di queste esperienze possa ambire a cambiare le regole del gioco e a diffondere i valori e il modello di queste società che sono l’impresa del futuro”, spiega il presidente Mauro Del Barba.

(Visited 50 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago