AttualitàGood News

Ventimila pannolini risparmiati negli Asili Nido Plastic Free Vimodrone

Condividi

Grazie al progetto Asilo Nido Plastic Free, i due asili nido comunali di Vimodrone che si stanno trasformando in Asili plastic free, hanno risparmiato, fino ad oggi, ventimila pannolini e 12 mila sovrascarpe.

Il progetto, proposto da Koinè cooperativa sociale con il Comune di Vimodrone e finanziato da Fondazione Cariplo, ha l’obiettivo di ridurre sensibilmente la quantità di rifiuti in plastica prodotta nella gestione ordinaria degli asili nido.

Boris Johnson: “Riciclare la plastica non è la risposta all’inquinamento”. La frase divide tutti

In particolare, vuole ridurre l’uso di pannolini usa e getta, la produzione di rifiuti plastici da imballaggio all’interno delle cucine, sostituendo i pannolini usa e getta con pannolini lavabili e gli approvvigionamenti delle cucine con prodotti sfusi e, laddove possibile, a km zero.

Nei primi mesi di transizione, i pannolini usa e getta sono stati gradualmente sostituiti con quelli lavabili mentre i sovrascarpe per far accedere i genitori alle sale sono stati sostituiti con dei calzari di stoffa lavabili e utilizzabili più volte.

Plastica, Coca Cola campione del mondo di inquinamento per il quarto anno consecutivo

L’iniziativa, racconta un’educatrice, è stata da un’educatrice: “Io io io!!!” … Mi sono sentita dire una volta arrivati in bagno per il consueto cambio del mattino. A. e P. si sono seduti uno accanto all’altro e, aperta ognuno la propria sacca hanno preso il pannolino iniziando a prepararlo: hanno messo l’inserto all’interno per farcirlo e la velina nella parte superiore. A turno poi hanno aspettato il loro cambio. Soddisfatti della loro autonomia siamo tornati in stanza a continuare la nostra giornata”.

Koinè ha provveduto all’acquisto di 1.100 pannolini per entrambi gli asili e, nei primi periodi, le educatrici sono state affiancate da personale qualificato nella formazione e nella gestione dell’utilizzo dei lavabili, avendo un supporto e un sostegno continuo.

Arriva Birò, il primo veicolo elettrico realizzato con l’80% di plastica riciclata

Oggi, circa l’80% dei 120 bambini che frequentano i due asili nido utilizzano i lavabili. Numeri che hanno permesso di far partire in modo graduale la sperimentazione anche nelle sale dei più piccoli.

Ogni bambino ha in dotazione un kit di pannolini e inserti personalizzati da utilizzare al nido, che vengono lavati, sanificati e stoccati dal personale Koinè seguendo un protocollo specifico.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago