Grazie alla LAV, inviando un sms al 45587 sarà possibile donare 2, 5 o 10 euro per contribuire a offrire una visita veterinaria a chi non può permetterselo. Tiziano Ferro testimonial dell’iniziativa

Visite veterinarie gratuite per le famiglie con animali domestici che si trovano in difficoltà economiche. L’iniziativa – denominata Visita veterinaria sospesa – è firmata dalla LAV ed è ispirata al concetto napoletano del caffè sospeso.

Ma invece che andare al bar e pagare due caffè, per la Visita veterinaria sospesa basta fare una donazione di 2, 5 o 10 euro tramite un sms o una chiamata da rete fissa al numero 45587. I fondi raccolti serviranno a coprire i costi di una visita veterinaria per gli animali delle famiglie in difficoltà economica.

Arma dei Carabinieri, presentato il calendario CITES 2022 “Di­fe­sa del­le Spe­cie, Tu­te­la del­la Cul­tu­ra”

Testimonial dell’iniziativa è Tiziano Ferro che ormai da anni collabora con la Lav, e che nello spot in cui presenta l’iniziativa spiega: “Mentre ascolti la mia voce, migliaia di cani e gatti stanno soffrendo e non possono essere curati a causa della crisi economica. Insieme a Lav possiamo aiutarli, ma non c’è tempo da perdere”.  

“La nostra idea – spiega la LAV – è quella di creare una comunità che si mobiliti per chi ne ha più bisogno, facendo un gesto solidale, tipico italiano, per pagare una visita veterinaria a chi non può permetterselo. Oltre alle famiglie in difficoltà aiuteremo anche gli animali che non hanno una famiglia, gatti di colonie feline e cani liberi sul territorio, e che, grazie a te e alla rete LAV, potranno avere accesso alle cure di cui necessitano”. 

Trasporto animali, il Parlamento Ue chiede regole più severe per il loro benessere

Articolo precedenteRifiuti, onde sonore per ripulire gli oceani dalle microplastiche
Articolo successivoSostenibilità, la sfida di IKEA: dal 2028 niente più imballaggi di plastica