Un piccolo rinoceronte nero è nato nello zoo di Dvur Kralove, in Repubblica Ceca. Lo hanno chiamato Kiev come simbolo di speranza per la fine della guerra in Ucraina.

Un cucciolo di rinoceronte chiamato “Kiev” in onore dei difensori ucraini è nato in uno zoo ceco, esattamente una settimana dopo che l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia


Appartenente alla sottospecie del rinoceronte nero orientale, la nascita di Kiev è un altro successo per uno dei pochi zoo al mondo con un programma di riproduzione di successo per questi rari rinoceronti.

“Rhino Lady”, la runner che ha corso 102 mezze maratone per salvare i rinoceronti

Kiev è il 47° rinoceronte di questa sottospecie in pericolo di estinzione nata nello zoo di Dvur Kralove da quando ne hanno ricevuto il primo nel 1971 e il primo nato in circa quattro anni.

La madre del giovane rinoceronte, Eva, si è presa cura di lui ed è molto calma, permettendo persino di prelevare parte del suo latte per l’alimentazione di altri giovani, secondo un aggiornamento dello zoo stesso.


Il piccolo sta mettendo su peso velocemente, circa 3 chili al giorno.

Rinoceronti bianchi, Fatu e Najin sono gli ultimi esemplari della loro specie

L’ultimo aggiornamento della Lista Rossa della IUCN (la lista che segnala le specie in via di estinzione) ha rilevato che finalmente il numero di rinoceronti è in aumento.

Inoltre, la popolazione rimane in gran parte intatta, con animali in grado di raggiungersi facilmente, e tra loro c’è una percentuale normale di animali sani maturi.

Articolo precedenteLa seconda vita delle cassette in legno di frutta, verdura e pesce. Il progetto di Rfid Lab e Rilegno
Articolo successivoNutriscore, Zingaretti: “Un passo indietro per l’Europa”