Salute

Natale, operato d’urgenza un cane che aveva ingerito le decorazioni. Fate attenzione!

Condividi

Un labrador è stato operato d’urgenza dopo aver ingerito le decorazioni dei biscotti di pan di zenzero. La bravura dei veterinari ha evitato il peggio.

Marley, un labrador di sette anni, ha subito due interventi vitali dopo aver ingerito più di 30 decorazioni di Natale fatte di pan di zenzero. La proprietaria del cane, Rachael Bulmer, di Bournemouth, ha portato di corsa Marley al pronto soccorso del Pet Hospital di Dorset Town dopo che le condizioni del cane stavano peggiorando. I veterinari hanno eseguito un’operazione di emergenza su Marley per rimuovere i fiocchi nei quali erano avvolti i dolci.

Animali, una donna inglese adotta un cane destinato al macello in Corea del Sud

La ragazza ha raccontato “stavo cuocendo le decorazioni di pan di zenzero e le ho lasciate in una busta in cucina. Pensavo fossero al sicuro ma quando non le ho viste ho capito subito da chi erano state prese. Negli anni Marley non è stato estraneo a mangiare cose che non avrebbe dovuto ma non era successo nulla. Questa volta ha iniziato a comportarsi in modo strano e sembrava fosse sotto shock. Era estremamente ammalato e ha iniziato a rimettere i fiocchi”.

Plastica, il Natale 2019 sarà glitter free?

Durante l’operazione di tre ore, il veterinario ha rimosso 34 fiocchi che rischiavano di causare un blocco nello stomaco. I veterinari hanno trovato anche molte ossa. Aoife Clancy dell’ospedale ha commentato: “E’ stata una lunga e difficile operazione. Le possibilità di superare la notte erano scarse, così è stato trasferito a Vets Now, una struttura che opera ad orario continuato per tutta la settimana”. Fortunatamente è riuscito a superare il momento più duro ma ha bisogno di essere in terapia intensiva prima di poter tornare a casa”. L’operazione è costata più di 2,000 sterline, raccolte tramite donazioni.

 

Natale, arriva il distributore che permettere di donare in beneficenza VIDEO

Clancy ha spiegato: “è importante che i padroni si assicurino che le decorazioni e gli alimenti di Natale siano tenuti lontani dai cuccioli perché possono essere pericolosi per loro”.

 

 

(Visited 14 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago